Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Ciak si gira a Casale Monferrato

Il 7 gennaio incontro di inizio riprese del nuovo film di Francesco Ghiaccio
CASALE MONFERRATO - Ciak, si gira a Casale è il titolo dell’incontro di inizio riprese del nuovo film di Francesco Ghiaccio Un posto sicuro, la pellicola che racconterà, con gli attori Marco D’Amore (protagonista della sere tv Gomorra) e Matilde Gioli, la vicenda Eternit a Casale Monferrato.
«Il film – spiega l’assessore a Cultura, Manifestazioni e Turismo, Daria Carmi – sarà un processo in cui si uniranno la forte aggregazione cittadina sui temi dell’amianto, la memoria e il riscatto con questa importante produzione cinematografica. Un’occasione per vivere in modo condiviso un percorso che permetterà una maggiore sensibilità su temi che hanno profondamente segnato la città e il territorio, per diventare la dimostrazione del nostro riscatto».
L’incontro, previsto per mercoledì 7 gennaio alle ore 18,00 nella Sala Consiliare del Comune di Casale Monferrato (via Mameli, 10), è organizzato dalle case di produzione Indiana Production e La Piccola Società, in collaborazione con Fip - Film Investimenti Piemonte e Film Commission Torino Piemonte e con il sostegno del Comune di Casale Monferrato, e ha come obiettivo quello di coinvolgere e informare i cittadini, le aziende e le istituzioni pubbliche e private locali sul progetto.
Importanti le partecipazioni all’evento: Titti Palazzetti, Sindaco di Casale Monferrato, Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, Daria Carmi, Assessore alla Cultura, Manifestazioni e Turismo di Casale Monferrato, il regista Francesco Ghiaccio, l'attore principale e sceneggiatore del film Marco D'amore, i produttori di Indiana Production Benedetto Habib e Fabrizio Donvito, il presidente di Film Commission Torino Piemonte Paolo Damilano e Paolo Tenna, Amministratore Delegato di Fip.
«Invitiamo all’incontro del 7 gennaio tutti i cittadini, le associazioni e gli enti– ha concluso l’assessore Daria Carmi – per diventare attivamente partecipi a questo progetto, che prevederà l’analisi completa della vicenda Eternit: da risorsa economica e lavorativa all’incubo, ancora odierno, della fibra killer».
30/12/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano