Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Arquata Scrivia

Cancro al pancreas, Arquata corre a sostegno della ricerca

Nel 2030 il tumore del pancreas sarà la seconda causa di morte per neoplasia. Fondamentali sono prevenzione e diagnosi precoce e la ricerca per ottenere progressi è necessaria. Per sensibilizzare le persone su queste tematiche, domenica 5 novembre - in contemporanea a Madrid, Alicante, Stoccolma, Roma e Arquata Scrivia - si svolgerà la Corsa delle Città

ARQUATA SCRIVIA - Salute, prevenzione, ricerca. La Corsa delle Città contro il cancro del pancreas - che si svolgerà domenica 5 novembre in contemporanea a Madrid, Alicante, Stoccolma, Roma e Arquata Scrivia (per l'area di Milano) - vuole unire questi tre aspetti in un'unica manifestazione.

Perché una corsa per il tumore al pancreas? "Il tumore del pancreas nel 2030 sarà la seconda causa di morte per neoplasia - spiegano gli organizzatori dell'Aisp, Associazione italiana per lo studio del pancreas - Fondamentale è l’informazione su come i corretti stili di vita e lo screening per diagnosi precoce in soggetti a rischio molto elevato possano portare alla prevenzione e ridurre la mortalità. L’efficacia delle cure per questa malattia sta migliorando e la ricerca per ottenere altri progressi è necessaria, tuttavia meno del 2 per cento dei finanziamenti sulla ricerca per tumori in Europa sono dedicati al pancreas. Per questo, ogni anno in tutto il mondo il mese di novembre viene dedicato a promuovere la consapevolezza sull’importanza della ricerca e della prevenzione per il tumore del pancreas".

Per la corsa non competitiva di 5 chilometri di Arquata, il ritrovo è previsto alle 9.30 in località Vaie. "La partenza dalla località Le Vaie permette di avere il supporto di Argos Lab - spiega Giovanna Clerici, amministratrice unica di Area Qualità, provider Ecm - dove saranno presenti tre medici specialisti in malattie del pancreas che risponderanno ai quesiti dei cittadini e daranno informazioni. Durante la fiera di San Carlo di sabato 4 e durante la manifestazione di domenica, verranno distribuiti opuscoli per fornire dettagli sulle cause e sulla prevenzione".

"Sarà inoltre presente Silvia Carrara, segretario nazionale Aisp, associazione promotrice della corsa - aggiunge Clerici - L'editore scientifico è Area Qualità, che ha la propria sede a Borghetto Borbera. Da queste sinergie nasce la decisione di far svolgere la corsa ad Arquata. L'amministrazione comunale arquatese ha approvato questa iniziativa, c'è stata la massima collaborazione".
Il gruppo Rangers e la Croce Verde Arquatese forniranno supporto durante la corsa.

La quota di iscrizione è di 10 euro a partecipante, soldi interamente devoluti alla ricerca. Per informazioni e iscrizioni, contattare Silvia Carrara, email aisponline@gmail.com o visitare il sito www.aisponline.it.
31/10/2017
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa