Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Azienda Ospedaliera “certificata”. Positiva la visita degli ispettori

Nei giorni scorsi, i valutatori hanno condotto un sopralluogo in alcune strutture amministrative e sanitarie, prendendo in esame alcuni processi e indicatori di attività. Il giudizio finale espresso è stato complessivamente positivo, come hanno indicato nel rapporto “per il clima collaborativo, per l’integrazione del sistema con la realtà operativa, l’utilizzo degli strumenti e del sistema come leva di governo dei processi e di miglioramento e il coinvolgimento del personale”
 ALESSANDRIA - Ancora una visita per la sorveglianza periodica in merito alla norma di qualità ISO 9001:2015 per alcune strutture dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria. Nei giorni scorsi, i valutatori hanno condotto un sopralluogo in alcune strutture amministrative e sanitarie, prendendo in esame alcuni processi e indicatori di attività.

La norma, che è particolarmente focalizzata al paziente, ha introdotto elementi relativi alla gestione del rischio e alla mappatura degli stessi: il sistema di gestione della qualità aziendale è stato globalmente rivisto con l’introduzione dell’analisi dei rischi, come hanno potuto constatare gli ispettori. Il giudizio finale espresso è stato complessivamente positivo, come hanno indicato nel rapporto “per il clima collaborativo, per l’integrazione del sistema con la realtà operativa, l’utilizzo degli strumenti e del sistema come leva di governo dei processi e di miglioramento e il coinvolgimento del personale”.

Roberta Volpini, direttore amministrativo dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, presente agli incontri con gli ispettori, dichiara: “sono lieta di constatare questo giudizio sull’Azienda Ospedaliera, una realtà vivace e dal grande orgoglio. Ho potuto in questo primo periodo di attività constatare personalmente la partecipazione attiva delle persone, che è uno dei principi della norma ISO 9000, calato nella realtà dei fatti e non solo dichiarato. Il miglioramento costante rappresenta senza dubbio un elemento imprescindibile per il sistema sanitario nazionale per Aziende complesse come la nostra e questa metodologia di approccio per processi può essere uno strumento di supporto nel raggiungere gli obiettivi a favore dei pazienti. Molti complimenti da parte della Direzione Generale a tutti gli operatori che si impegnano quotidianamente con il loro lavoro in Azienda”.
14/07/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano