Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Valenza

Taglio del nastro per l'Agrimercato

Si terrà ogni mercoledì mattina. Domani appuntamento con il primo compleanno dell’Agrimercato di Casale Monferrato e sabato mattina inaugurazione ad Arquata Scrivia
VALENZA - “Un’inaugurazione con il sole è sicuramente di buon auspicio! E’ un onore avere a Valenza la presenza dei produttori di Campagna Amica, garanzia della valorizzazione del territorio, della stagionalità e della qualità delle produzioni”. 
Sono state queste le parole del primo cittadino di Valenza, Sergio Cassano, dopo il taglio del nastro che ha ufficialmente aperto il nuovo Agrimercato che si terrà ogni mercoledì mattina in viale Oliva.
I produttori Coldiretti hanno offerto ai numerosi consumatori intervenuti, attirati dai gazebo gialli, degustazioni e prodotti a km.0.
Un momento di festa al quale hanno preso parte i vertici dell’Organizzazione provinciale, il Presidente di Zona di Alessandria Carlo Pagella, il Direttore Simone Moroni e il vice Emiliano Bracco unitamente al presidente provinciale degli Agrimercato Gianluigi Gaglione, ai rappresentanti della Giunta e Consiglio dell’Amministrazione Comunale valenzana e al parroco Mons. Gianni Merlano che ha impartito la benedizione.
L’Agrimercato di viale Oliva è stato reso possibile grazie al supporto che il Comune di Valenza ha concesso: situato in una posizione strategica, vicino ad un ampio parcheggio, offre l’opportunità di acquisti in tutta tranquillità e con ampia possibilità di scelta.
Il nuovo mercato di Valenza, infatti, risponde all’esigenza di incentivare e creare nuove occasioni di incontro con i consumatori, rispondendo anche ad esigenze espresse dagli stessi cittadini: ogni settimana si potranno trovare miele, vino, formaggi di latte di vacca e di capra, salumi, carni bovine, suine, di pollo e coniglio, ortofrutta, marmellate, conserve, insieme a fiori, piante officinali e aromatiche.

“Viale Oliva questa mattina ha regalato un colpo d’occhio decisamente accattivante”, hanno sottolineato il Presidente di Zona Carlo Pagella e il direttore Simone Moroni, i quali hanno ripercorso le tappe che hanno portato Coldiretti alla decisione di costruire il Progetto per il Paese, per una filiera agricola tutta italiana, firmata dagli agricoltori: “Vogliamo dimostrare, in maniera oggettiva e incontrovertibile, che consumare prodotti locali significa migliorare la vita di chi li consuma e di chi li produce, significa incentivare i sistemi locali di produzione, creare lavoro, distribuire ricchezza, conservare le giuste tradizioni, creare sicurezza alimentare. Cresce l’apprezzamento verso questo genere di iniziative e il riconoscimento della qualità dei prodotti a km.0: momenti importanti di gratificazione e di grande soddisfazione”.

E giovedì, sempre alle 11, momento di festa in piazza Castello a Casale Monferrato per la ricorrenza del primo compleanno dell’Agrimercato di Campagna Amica, appuntamento fisso del giovedì mattina.

Sabato, invece, ci si sposta ad Arquata Scrivia dove in piazza Bertelli si svolgerà la cerimonia di inaugurazione del mercato di Campagna Amica in programma ogni sabato mattina.
Gli Agrimercato, strumenti innovativi per combattere il carovita che rientrano nel più ampio panorama delle iniziative avviate dalla Coldiretti di Alessandria con lo scopo di promuovere i prodotti locali, fornendo strumenti utili e pratici per favorire un acquisto critico e consapevole, favorendo un “ruolo attivo” del consumatore ed infine sviluppare una cultura alimentare che affonda le proprie radici nel territorio di appartenenza.
 
30/05/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano