Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cinema

Premio Ferrero: al via il bando per giovani saggisti e critici di cinema

Due prestigiose giurie si avvicenderanno per valutare gli elaborati. Dal 12 al 15 ottobre il “Festival Adelio Ferrero del Cinema e della Critica": critici, registi, attrici, attori, saggisti, scrittori, sceneggiatori, protagonisti della cultura cinematografica e televisiva con convegni, incontri, dibattiti, presentazioni di libri, concerti, grandi ritorni e prime visioni
CINEMA – Giunge alla 34a edizione il Premio Adelio Ferrero per giovani saggisti, video-saggisti e critici di cinema.Su iniziativa del Comune di Alessandria, Costruire Insieme, con il Circolo del Cinema Adelio Ferrero, le Edizioni Falsopiano, l’Associazione Cultura e Sviluppo e l’Associazione La Voce della Luna, organizzano per il 2017, nella nuova cornice del Festival Adelio Ferrero del Cinema e della Critica, la trentaquattresima edizione del Premio per ricordare la figura di Adelio Ferrero (1935-1977), critico cinematografico, protagonista della cultura alessandrina, docente di cinema al Dams delll'Università di Bologna, fondatore della rivista Cinema e Cinema, primo presidente del Teatro Comunale di Alessandria.

Il Premio è riservato agli autori di saggi, video-saggi e recensioni di argomento cinematografico e televisivo. Gli argomenti potranno riguardare il cinema, la televisione e i media audiovisivi in genere nei differenti formati anche web, con particolare riguardo ad autori, opere, tendenze, teoria, rapporti con la filosofia e le arti, senza alcuna limitazione di tempo, luogo, aspetto o prospettiva. Per partecipare al Premio occorrerà avere compiuto i 16 anni e non avere superato i 35 (45 per la sezione video-saggi).

I concorrenti dovranno fare pervenire, entro e non oltre il 15 settembre 2017, tramite e-mail, con conferma di lettura e di ricezione all'indirizzo premioferrero@asmcostruireinsieme.it (in caso di mancata conferma entro cinque giorni dall'invio, contattare il numero 0131/234266) una domanda di partecipazione al premio in cui dovranno essere chiaramente indicati i dati del partecipante (generalità anagrafiche, residenza, codice fiscale, mail e numero telefonico, curriculum vitae, eventuali pubblicazioni), la quota di iscrizione (€ 20,00 per i minorenni, € 30,00 per i maggiorenni). Il versamento dovrà avvenire tramite bonifico bancario intestato a A.S.M. Costruire Insieme – IBAN: IT 66 B 05584 10400 000000002476 (copia del bonifico dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione).

Della Giuria del Premio per gli elaborati cartacei faranno parte Danilo Arona, Mathias Balbi, Giorgio Cremonini, Davide D'Alto, Steve Della Casa, Bruno Fornara, Mario Gerosa, Roberto Lasagna, Luca Malavasi, Anton Giulio Mancino, Roy Menarini, Emiliano Morreale, Adriano Piccardi, Barbara Rossi, Saverio Zumbo. Della Giuria del Premio per i video-saggi, presieduta quest’anno dal regista Peter Del Monte, faranno parte Marco Bertozzi, Luca Bigazzi, Marcello Walter Bruno, Elfriede Gaeng, Paolo Lipari, Mirko Locatelli, Giovanni Robbiano, Antonella Sica, Antonio Somaini, Giuditta Tarantelli. Per le sezione saggi e video-saggi saranno riconosciuti 1000 euro al primo classificato e 500 al secondo classificato, per la sezione recensioni 400 euro al primo classificato e 250 al secondo.

I premi saranno consegnati durante il Festival Adelio Ferrero. Cinema e critica che si terrà a ottobre. La manifestazione durerà quattro giorni e si svolgerà nella sede dell'Associazione Cultura e Sviluppo giovedì 12 ottobre con una conferenza dedicata al regista Marco Ferreri e al Teatro Comunale dal 13 al 15 ottobre. Si avvicenderanno critici, registi, attrici, attori, saggisti, scrittori, sceneggiatori, protagonisti della cultura cinematografica e televisiva in una serie di convegni, incontri, dibattiti, presentazioni di libri, concerti, grandi ritorni e prime visioni. Durante il Festival verrà allestito un workshop di regia e post-produzione che per l'edizione 2017 sarà curato dall’associazione Paper Street 2.0 e dagli organizzatori dell'Alff (Alessandria Film Festival). Filmmaker di ogni luogo ed età potranno realizzare, sotto la guida di un cineasta, un cortometraggio ad Alessandria rispettando un’indicazione precisa, coerente con la natura del Festival, che sarà comunicata nei giorni precedenti la manifestazione. I lavori ritenuti più interessanti saranno presentati al Festival Adelio Ferrero e saranno valutati e premiati da una giuria di esperti. Il progetto del workshop rappresenta un “gemellaggio” culturale con la manifestazione “Milano in 48 ore” ideata dal regista Mirko Locatelli e dalla sceneggiatrice Giuditta Tarantelli.

All’interno del Festival avrà luogo un workshop di critica del cinema e dei media audiovisivi. Il workshop dell’edizione 2017, indirizzato ai giovani aspiranti critici, sarà guidato da Umberto Mosca, critico cinematografico e didatta, formatore dell’Aiace Torino e curatore del Sottodiciotto Film Festival.


Clicca qui per il bando completo
30/05/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa