Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Bistagno

“Otello Unplugged”: una rilettura del classico di Davide Lorenzo Palla

Un cantastorie contemporaneo porta lo spettatore a volare libero nello sconfinato mondo dell’immaginazione, interpreta tutti i personaggi, recita i versi di Shakespeare e subito dopo torna a raccontare la storia rivolgendosi direttamente alla platea. Appuntamento sabato 17 febbraio al Teatro Soms
BISTAGNO - Sabato 17 febbraio alle 21, in scena a Bistagno Tournee da Bar con Otello Unplugged di e con Davide Lorenzo Palla, per il cartellone ufficiale organizzato da Quizzy Teatro e dalla Soms di Bistagno con Fondazione Piemonte dal Vivo.

Lo spettacolo prende vita da una considerazione: tutti conoscono per sentito dire il geloso Otello, ma forse non tutti possono dire di conoscere veramente la storia del grande combattente moro, che dopo essere stato circuito dal diabolico Iago arriva ad impazzire di gelosia e ad uccidere la bellissima e cara Desdemona, che tanto amava. Come è potuto succedere? È proprio questa la domanda da cui è cominciato il lavoro di riscrittura del classico e a cui gli autori hanno cercato di rispondere raccontando la storia nel più semplice dei modi e con mezzi semplici ma potentissimi: il racconto, la fantasia e l’immaginazione.

Lo spettatore è accompagnato ad immaginare eventi, dettagli e particolari di uno spettacolo che non c’è. Un cantastorie contemporaneo porta lo spettatore a volare libero nello sconfinato mondo dell’immaginazione, interpreta tutti i personaggi, recita i versi di Shakespeare e subito dopo torna a raccontare la storia rivolgendosi direttamente alla platea. Il classico viene agito, raccontato e illustrato in un turbinio di situazioni e di atmosfere sempre nuove, evocate di volta in volta dal poli-strumentista in scena.  Il repertorio musicale di riferimento è quello delle bande di paese: marce funebri e marce di festa che accompagnano la fantasia del pubblico durante tutta la storia per arrivare al tragico, e disperatissimo, gran finale.

Il costo del biglietto intero è 12 euro, ridotto 9 euro. Tutti gli spettacoli hanno luogo al Teatro Soms in corso Carlo Testa 10, e, al termine, come d’abitudine, sarà offerto al pubblico un rinfresco, a cura di Delizie di Langa e Marenco Vini e l’inizio sarà anticipato dalla guida alla visione alle 20,30.

Considerata la limitata capienza del Teatro Soms, è consigliata la prenotazione al 348 4024894 o a info@quizzyteatro.it e l’acquisto in prevendita (senza diritti aggiuntivi) presso Cibrario Libreria Illustrata (pizza Bollente 18, Acqui Terme) oppure in teatro stesso, ogni mercoledì, dalle 17 alle 19.
13/02/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Ponte Tiziano, grate per metterlo in sicurezza da possibili accessi
Ponte Tiziano, grate per metterlo in sicurezza da possibili accessi
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Carnevale 2018: le foto della festa
Carnevale 2018: le foto della festa
Alessandria-Renate, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Renate, le foto di Gianluca Ivaldi
Vittorio Sgarbi ad Alessandria
Vittorio Sgarbi ad Alessandria
Housing Sociale San Michele: ecco a che punto è il cantiere
Housing Sociale San Michele: ecco a che punto è il cantiere
Anteprima della mostra Il Giorno del Ricordo - la tragedia delle Foibe
Anteprima della mostra Il Giorno del Ricordo - la tragedia delle Foibe
Un nodo blu contro il bullismo - le scuole unite nella manifestazione
Un nodo blu contro il bullismo - le scuole unite nella manifestazione
Alessandria-Robur Siena 1-1. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1. Il dopo partita
Alessandria-Robur Siena 1-1. Il dopo partita