Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Operazione "oro rosso", controlli della Polfer nei depositi di rottami

Nell'ambito di un'operazione a livello nazionale, gli agenti della polizia ferroviaria sono stati impegnati a Serravalle,Tortona e Mandrogne nel controllo di depositi di rottami
CRONACA - Proseguono a livello nazionale i controlli disposti dal Servizio Polizia Ferroviaria denominati “Oro Rosso” che ormai, dall’aprile dell’anno scorso, si susseguono frequentemente a scadenza periodica; le operazioni prevedono una serie di ispezioni ed accertamenti mirati a quelle ditte adibite al recupero e smaltimento rifiuti che possono rivestire un ruolo determinante nella filiera del riciclaggio di rame di provenienza furtiva, provento di sottrazioni lungo la linea ferroviaria o all’indirizzo di depositi adibiti alla momentanea custodia, con i prevedibili disagi e anche disservizi che tali illeciti possono determinare.
L’attività investigativa della Polfer abbraccia tutti i variegati e complessi aspetti del fenomeno e le sue implicazioni siano essi penali o amministrativi, ovvero furto, danneggiamento di strutture, ripercussioni anche gravi sul regolare svolgimento di un servizio pubblico quale è quello del trasporto ferroviario, controllo sulle fatturazioni del metallo, bolle di accompagnamento, registri di deposito e licenze; tutto questo solo per fare alcuni esempi delle competenze e conoscenze che la Polfer è chiamata ad esercitare nel corso di tali servizi, dove la finalità e ricostruire tutti i passaggi, dalla provenienza alla successiva commercializzazione del rame e altri materiale ferrosi, con un lavoro che implica anche l’analisi puntuale della documentazione contabile delle attività commerciali ispezionate e che fa intuire, quindi, il livello di conoscenza ed esperienza posseduto dagli Agenti Polfer in tale settore.
Quella di martedì 17 aprile, in ordine di tempo, è stata, dall’inizio dell’anno, la quarta giornata dedicata al contrasto del fenomeno ed ha visto impegnata anche la Polizia Ferroviaria del Compartimento Piemonte e Valle d’Aosta in ispezioni e controlli sul territorio di entrambe le regioni di competenza; scendendo nel dettaglio, le verifiche effettuate sono state 21 in altrettanti depositi di rottami, 12 su linee ferroviarie e 3 su strada.
In particolare, nelle ditte sono stati esaminati i materiali lì presenti, quindi non solo i metalli ma anche i rifiuti e gli scarti da lavorazioni, nonché la corrispondenza tra registri e quanto effettivamente giacente; in tutto 63 le persone identificate e controllate.
Lungo l’elenco delle località dove la Polfer ha operato: San Marcel e Chambave, Chivasso, Salassa, Vercelli, Costigliole d’Asti, Domodossola, Tronzano Vercellese, Saluggia, Racconigi, Serravalle Scrivia, Tortona, Mandrogne ed altre.
Interessanti gli spunti investigativi raccolti dagli agenti della Polfer nel corso dei controlli per i quali sono in atto approfondimenti; nel torinese è stata accertata un’attività di gestione di rifiuti non autorizzata con contestuale sanzione amministrativa di 3100 euro.
Il futuro vedrà la Polfer ancora e sempre con maggior impegno particolarmente attiva nella prevenzione e contrasto dei reati che coinvolgono il rame, anche con i tempestivi interventi che è chiamata ad effettuare lungo la linea ferroviaria in occasione dei furti di “oro rosso”.
24/04/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale