Sei in: AlessandriaNews / Provincia / Logistica addio? "la Regione si sta defilando" - 5/12/2012
Provincia

Logistica addio? "la Regione si sta defilando"

La società Retroporto Alessandria Spa verso il ridimensionamento: "la Regione vuole disimpegnarssi sulla partita della logistica alessandrina, un atteggiamento irresponsabile". E intanto la Provincia discute sulla proposta del comune di Arenzano per Villa Figoli
Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
PROVINCIA - La crisi, le scelte della Regione e l'incertezza sulle funzioni che saranno affidate alle province, mettono in dubbio il futuro della logistica di Alessandria. Palazzo Ghilini si troverà oggi, in commissione, a dover discutere del ridimensionamento di Retroporto Spa, una società nata per la promozione e realizzazione dello scalo ferroviario alessandrino come retroporto della Liguria di cui fanno parte, oltre alla provincia di Alessandria, anche quelle di Genova e Savona, Slala, l'autorità portuale genovese e savonese, la regione Piemonte attraverso Finpiemonte e la regione Liguria.
“La Regione ha manifestato l'intenzione di sfilarsi dalla società, non dando continuità ai programmi – spiega il vicepresidente alessandrino Gianfranco Comaschi – a questo si devono aggiungere le difficoltà generali legate alla crisi e quelle specifiche del comune di Alessandria”. La proposta che sarà discussa oggi in commissione a palazzo Ghilini è quella di liquidare la forma societaria attuale, una Spa, per passare ad una più “snella”, una Srl. Il prossimo 17 dicembre i soci saranno chiamati a decidere sul futuro del progetto e il timore è quello di trovarsi di fronte ad una scelta della regione Piemonte, che detiene circa il 30% del capitale, che vada verso il disimpegno.
Potrebbe significare il tramonto della logistica alessandrina, ammesso che abbia mai visto l'alba?
“Il dato è che la Regione ha manifestato disinteresse non solo per la Retroporto Spa ma anche per Slala e su tutta la partita logistica in Alessandria. Un fatto inaccettabile e irresponsabile nel momento in cui si parla di Terzo Valico”, dice il consigliere regionale del Pd Rocchino Muliere. Sul punto il consigliere ha presentato una mozione che non è ancora stata discussa ("e che sarà probabilemnte respinta in commissione", aggiunge).
A tenere a battesimo la Retroporto Spa era stato Daniele Borioli in veste di assessore ai trasporti e alle infrastrutture per la giunta Bresso.
La provincia di Alessandria ha, in realtà, una piccola quota parti a 6,6% su un capitale sociale che ammonta a circa 300 mila euro.
Il passaggio ad una società a responsabilità limitata dovrebbe permettere di “non abbandonare del tutto l'obiettivo” dello sviluppo dello scalo alessandrino anche se il progetto sembra irrimediabilmente fermo. Dei 40 milioni di euro di investimenti previsti, la Regione Piemonte ne aveva stanziati una parte tra cui 10 milioni destinati alla strada di collegamento tra la tangenziale e lo scalo, che sono però sono stati cancellati. Altri 40 milioni era l'investimento da parte dei privati (i porti di Genova e Savona in primo luogo). Volumi che la crisi ha spazzato via. 

La I commissione provinciale oggi passerà anche al vaglio la proposta del comune di Arenzano di rilevare villa Figoli per 5 milioni e 500 mila euro (contro una richiesta di oltre 6 milioni). L'orientamento della giunta sembra quello di accettare la proposta "ma con precise garanzie sulla possibilità di riservare una parte di posti destinati agli allievi dell'accademia della Marina Mercantile agli alessandrini e la possibilità di ospitare i disabili in estate", dicono da palazzo Ghilini. Il voto devinitivo è previsto per venerdì mattina, quando è convocato il consiglio provinciale.
5/12/2012


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Verbali annullati: la Polizia Provinciale risponde

Società | Il comandante della Polizia Provinciale, Ezio Bassani, contatta l'alessandrina che aveva lamentato un problema con i verbali provinciali annullati. "Mi ha detto che cercherà di farmi avere il rimborso in tempi brevi, non ho potuto che ringraziarlo per essersi personalmente interessato"

Borasio candidato per la “Provincia dei Comuni”

Politica | E' Paolo Borasio, sindaco di Castelletto Monferrato, il candidato alla presidenza della Provincia per il centro destra. In lista una rappresentanza di comuni, non solo centri zona

"Il cibo non può essere trattato come una merce qualsiasi"

Economia  | E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare i dati della Fao sul fatto che in 10 anni è calato di 100 milioni il numero di persone che soffrono la fame, che sottolinea che non è eticamente sostenibile la realtà che 805 milioni di persone (una su dieci) non abbiano ancora cibo sufficiente mentre gli sprechi alimentari hanno raggiunto le 670 milioni di tonnellate

Hai già salvato una vita oggi?

Provincia | L'Admo, associazione donatori midollo osseo, torna in tre piazze della provincia per una giornata di sensibilizzazione. L'Asl Alessandria al primo posto in Piemonte per numero di nuovi donatori. “Ora puntiamo sui giovani”

Cambio al vertice della Femca Cisl di Alessandria-Asti

Economia e Lavoro  | Roberto Marengo eletto neo-segretario generale, rinnovata anche la segreteria

Multimedia

  • Bloccati lavori di recinzione su un terreno non espropriato a Libarna

    Bloccati lavori di recinzione su un terreno non espropriato a Libarna

  • In bicicletta al pellegrinaggio diocesano

    In bicicletta al pellegrinaggio diocesano

  • Via Gandolfi: l'appartamento da incubo dell'Atc

    Via Gandolfi: l'appartamento da incubo dell'Atc

  • Restyling di via Dossena e Corso Monferrato

    Restyling di via Dossena e Corso Monferrato

  • Vogliamo chiarezza sugli sfratti

    Vogliamo chiarezza sugli sfratti

  • Ponte Meier: il varo della prima trave

    Ponte Meier: il varo della prima trave

  • Ponte Meier: posata la prima pietra

    Ponte Meier: posata la prima pietra

  • Ponte Meier: la prima trave dal cantiere alle sponde del fiume

    Ponte Meier: la prima trave dal cantiere alle sponde del fiume

  • Il Meier avanza a grandi passi e la Cittadella è sempre più vicina

    Il Meier avanza a grandi passi e la Cittadella è sempre più vicina

  • Consegnati gli attestati dei corsi di italiano ai profughi

    Consegnati gli attestati dei corsi di italiano ai profughi

Seguici su...
Facebook Twitter Flickr YouTube