Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

In 2500 al corteo per acqua e salute. Un unico grido: 'No pasaràn!'

Ad Alessandria, nel pomeriggio di sabato 27, la manifestazione organizzata dai comitati della Val Bormida e dai movimenti No Tav e Terzo Valico. Il corteo è sfilato in maniera pacifica per le vie del centro. "La Rossa e il Pd devono andarsene una volta per tutte, altrimenti ci rimetteranno i cittadini e le generazioni future"
ALESSANDRIA - Ancora una volta il popolo dell'acqua si dimostra compatto e deciso ad andare sino in fondo nella lotta alla discarica di Sezzadio, a difesa della falda acquifera di Cascina Borio. Al suo fianco, i movimenti No Tav e Terzo Valico, giunti dal novese, dalla Val Susa e dalla Liguria (pullman dalla Val Polcevera e dalla Val Verde) per dire ancora una volta 'no' alle cave destinate al conferimento dello smarino dei cantieri. Duemilacinquecento persone per gli organizzatori, circa un migliaio in meno secondo la Questura. Il balletto dei numeri, si sa, in questi casi è un leitmotiv. Ad ogni modo, di gente a sfilare per le vie del centro di Alessandria - il corteo è partito intorno alle 16 da via della Repubbica, davanti al Teatro Comunale – se ne è vista davvero parecchia. Tra i manifestanti, anche diversi sindaci della Val Bormida, in coda al corteo, decine di trattori.

Sotto accusa, l'amministrazione (comunale e provinciale) con a capo Rita Rossa. “Questa amministrazione è davvero senza vergogna. Dopo anni di menefreghismo, a due giorni dalla manifestazione, il Pd alessandrino convoca una conferenza stampa accusandoci di fare allarmismo e di voler sfruttare questa giornata a fini elettorali. Perché si fanno vivi solo ora? Dove sono stati in questi cinque anni? Stanno avvelenando il nostro territorio e vogliono anche farci passare per pericolosi estremisti” dichiara Piergiogio Camerin del comitato 'Sezzadio per l'ambiente', tra i promotori della manifestazione. "Questa amministrazione continua da anni a fare gli interessi dei privati e delle multinazionali, fregandosene altamente della salute dei cittadini".

“Sperando davvero che Rita Rossa non sia più il prossimo sindaco di Alessandria, alla amministrazione conunale che verrà chiediamo, anche soltanto come atto simbolico, di deliberare la contrarietà al Terzo Valico per chiedere poi, insieme a tutti gli amministratori locali contrari all'opera, un tavolo di confronto con il Governo per dire una volta per tutte che il Terzo Valico deve essere fermato. Inoltre, chiediamo entro breve tempo un'ordinanza che chiuda la cava Clara e Buona e che non permetta l'apertura delle cave di Spinetta”, aggiunge Claudio Sanita, attivista No Tav. 

Al grido di 'No pasaràn', ad Alessandria è andata in scena una manifestazione pacifica ma deterninata, “contro la devastazione del territorio, a difesa della salute e dell'agricoltura. Noi, qui in questo momento, stiamo facendo la vera prevenzione. Altro che allarmismo. Queste lotte devono portare ad una grande vittoria, soprattutto nell'interesse delle prossime generazioni”.

Il lungo corteo da via della Repubblica è giunto poi in piazza della Libertà, sotto gli uffici della Provincia e del Comune, per poi dirigersi verso piazzetta della Lega ed infine attraversare Corso Roma, dove gli organizzatori, lanciando un'altra provocazione all'amministrazione comunale, hanno voluto mandare un saluto simbolico a tutti i commercianti del centro, “ai quali qualcuno avevo messo in testa l'idea che con questa manifestazione ci sarebbe stato il rischio di scontri e tafferugli. Come potete vedere questo corteo è assolutamente pacifico. Qui ci sono solo persone perbene e genitori con bambini al seguito, non facinorosi black block".
27/05/2017
Alessandro Francini - redazione@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani