Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Musica

Festival della Voce: corsi, laboratori e masterclass dedicate alla voce cantata e ai pianisti accompagnatori

Un workshop dedicato ai cantanti di formazione belcantistica e ai pianisti accompagnatori. Per questa edizione è stata indetta anche una call for scores dedicata ai compositori, dal titolo "1 hour composed". Appuntamento dal 16 al 18 novembre a Castelspina
MUSICA - Il Festival della Voce è un workshop dedicato ai cantanti di formazione belcantistica e ai pianisti accompagnatori, siano essi studenti, giovani professionisti o semplici amatori. Dopo la prima edizione, tenutasi nel mese di maggio, il Festival si conferma non solo come occasione di approfondimento dello strumento vocale, ma soprattutto di confronto e collaborazione con figure professionali dell’opera e del teatro. La seconda edizione si terrà a Castelspina dal 16 al 18 novembre. L’organizzatore è Innesti di Cultura, associazione attiva nel settore operistico, teatrale e della musica classica contemporanea. L’associazione ha sede ad Alessandria e collabora con compositori, maestri di canto, maestri accompagnatori, attori teatrali, scenografi e artisti visivi.

Per questa edizione è stata indetta anche una call for scores dedicata ai compositori, dal titolo 1 hour composed, che sta riscuotendo molto interesse a livello internazionale (con compositori provenienti da Argentina, Armenia, Francia, Germania, Italia, Stati Uniti). Finalità di questa call è la scrittura di brevi pièce di teatro musicale scritte estemporaneamente in meno di un’ora, nelle quali si chiede ai cantanti di lavorare principalmente sulle relazioni sceniche e attoriali.

Il Festival della Voce è organizzato grazie al patrocinio del comune di Castelspina. Le tre giornate del Festival saranno dedicate alla voce considerata in tutto e per tutto come strumento musicale. Ogni partecipante potrà scegliere un corso e avrà un maestro di riferimento con cui approfondire la tecnica vocale o pianistica. Peculiarità del Festival è l’affiancare i corsi a momenti formativi più informali, i laboratori, attività di gruppo dedicate all’arte scenica e, da questa edizione, al teatro musicale contemporaneo. Le Masterclass, della durata di un’ora e mezza, saranno seminari di approfondimento teorico o pratico su singole tematiche.

Le iscrizioni alla seconda edizione del Festival della Voce sono aperte fino al 12 novembre. Per maggiori informazioni www.festivaldellavoce.wordpress.com, e-mail innestidicultura@gmail.com.
8/11/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa