Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Domenica tra mostre, musica e sagre

Al Villaggio del Libro di Frassineto Po mostra e libri. A Oviglio recital pianistico. Ad Acqui Terme la Fiera di Santa Caterina
Al Villaggio del Libro di Frassineto Po la mostra di incisioni e libri d'artista di Roberto Gianinetti in questo e nel prossimo fine settimana a Palazzo Mossi (via Marconi 5). Il Villaggio del libro si appresta a vivere giorni molto importanti che sanciranno ancora una volta il suo ruolo imprescindibile di luogo dedicato più di ogni altro alla salvaguardia del libro e della cultura. L'esposizione, che verrà inaugurata ufficialmente alle 17 verterà su due grandi tematiche: i libri d'artista rilegati a mano e stampati con tecnica incisoria classica e sperimentale a tiratura limitata e la grafica incisoria (xilografia e rilievografia) che raccoglierà alcuni lavori presentati secondo i dettami classici della stampa d'arte su carta o esposti mediante installazioni, affiancati, in modo poco usuale, alle relative matrici. Molte delle opere esposte saranno inedite e pensate per questo progetto espositivo altre, invece, sono già state esposte in occasione di importanti mostre nazionali e internazionali. Alle 18 la presentazione del libro di poesie L'orto del vicino di Luisa Facelli impreziosito proprio da una rilievografia di Roberto Gianinetti. Durante la presentazione alcune poesie della raccolta saranno recitate dagli attori Federico Grassi e Laura Berardi. L'orto del vicino è composto di due epicedi, il secondo dei quali intitolato Saturno di supplizi e anniversari è stato interpretato dalle xilografie di Roberto Gianinetti nell'omonimo libro d'artista in folio del 2010. Bibliofili e curiosi potranno visitare inoltre il Booklet, il primo outlet del libro d'Italia (piazza Vittorio Veneto 4) e le sale ottocentesche di Palazzo Mossi (via Marconi 5) che ospitano il mercatino di libri d'occasione, antichi e di pregio e Il libro del Paesaggio, centro di Interpretazione del paesaggio dedicato ai territori piemontesi bagnati dal grande fiume Po (a cura del Parco Fluviale del Po).

Prosegue ad Oviglio la 14° edizione di Parole, Suoni, Colori patrocinata dalla Provincia di Alessandria e realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria alle 17 con il recital pianistico di Massimiliano Pinna che presenterà pagine di W. A. Mozart (Sonata K.333 e Rondò K 485), F. Chopin (Scherzo op.20 n.1 e Scherzo op.31 n.2) per concludere con un piccolo omaggio al 150° dalla nascita del raffinato compositore C. Debussy (Deux Arabesques) che sin dai suoi esordi ha sempre affascinato il mondo musicale europeo. Massimiliano Pinna, alessandrino, si è diplomato al Conservatorio Vivaldi di Alessandria con Walter Bozzia e si è in seguito perfezionato con Alexander Lonquich, Marian Mika e Pier Narciso Masi. Ha vinto numerosi premi in concorsi pianistici nazionali e svolge attività concertistica sia da solista che in formazioni da camera. Si è esibito per numerose Associazioni ed Enti pubblici e privati in tutt’Italia. All’attività artistica affianca una vivace attività didattica in qualità di insegnante di pianoforte. Il concerto, organizzato con la collaborazione dell'Associazione OviglioArte e del Comune di Oviglio è ad ingresso libero.

Al Laboratorio Sociale di Alessandria via Piave alle 21 la “prima” di Jam session Imprò con Lorenz Kabas, Beate Fischer e Quinta Tinta.

Per celebrare la Giornata Internazionale per i Diritti dei Bambini, l’associazione culturale Il Contastorie dalle 16 presso la sede di via Faà di Bruno 62 ad Alessandria con un grande gioco. Si lancia un dado e...hop! si scopre un rovescio. Ma per ogni rovescio c’è anche un diritto! Il gioco dell’oca sarà occasione per riflettere insieme sul significato del Children’s Day e sulla costruzione di una società globale culturalmente attenta ai bambini, rispettosa della loro dignità e dei loro diritti. Seguiranno un laboratorio di marionette e la merenda! Per l’occasione al Contastorie si potranno trovare le candele del Telefono Azzurro.
Per le vie del centro cittadino
 di Acqui Terme la fiera di santa Caterina con le bancarelle e il parco divertimenti in piazza Allende.

Al Centro Sportivo comunale di San Giuliano Vecchio la Sagra della Polenta Mais Ottofile, alla riscoperta delle vecchie tradizioni. La sagra è inclusa nel progetto Filiera Corta nelle Sagre in Provincia di Alessandria 2012, progetto con il quale si intende promuovere e valorizzare le manifestazioni enogastronomiche maggiormente rappresentative della tradizione e della tipicità locali e che prediligano l’utilizzano di prodotti della filiera corta del territorio. Gli stand in locali riscaldati aprono alle 19,30.


Altri appuntamenti in agenda
18/11/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Alessandria-Viterbese, il dopo gara
Alessandria-Viterbese, il dopo gara
Alessandria-Viterbese, il dopo gara
Alessandria-Viterbese, il dopo gara
“Divi per un corto”, settima arte e disabilità: i vincitori
“Divi per un corto”, settima arte e disabilità: i vincitori
Inaugurato il laghetto della stazione
Inaugurato il laghetto della stazione
Incendio alla raffineria di Sannazzaro
Incendio alla raffineria di Sannazzaro
Fabbio, Forza Italia: In cinque anni zero progetti dell'attuale Giunta
Fabbio, Forza Italia: In cinque anni zero progetti dell'attuale Giunta
Coldiretti: il tavolo di crisi per i danni del maltempo non può aspettare
Coldiretti: il tavolo di crisi per i danni del maltempo non può aspettare
Virgo Fidelis: celebrata la patrona dell'Arma dei Carabinieri
Virgo Fidelis: celebrata la patrona dell'Arma dei Carabinieri
Prato-Alessandria, il post partita
Prato-Alessandria, il post partita
Fabbio, Forza Italia: Primarie Centro Destra un opzione possibile
Fabbio, Forza Italia: Primarie Centro Destra un opzione possibile