Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

“Crescere imprenditori”: al via i corsi di formazione e accompagnamento alla creazione d'impresa

Realizzati nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, sono dedicati ai giovani tra i 18 e i 29 anni che non studiano, non lavorano, non sono attualmente impegnati in percorsi di istruzione e formazione e sono iscritti a “Garanzia Giovani”
PROVINCIA - Crescere imprenditori è il progetto nazionale a supporto dell’autoimpiego e dell’autoimprenditorialità che si propone di accompagnare circa 6.200 giovani Neet verso la creazione e lo start up di nuove imprese, attraverso un percorso formativo finalizzato alla redazione di un business plan. L'iniziativa - promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in qualità di Autorità di gestione del Programma Garanzia Giovani - è affidata a Unioncamere e messa in atto a livello locale dalla rete camerale. In Piemonte, Unioncamere Piemonte coordina i corsi organizzati a livello territoriale dalle Camere di commercio.

“Con questa iniziativa, il Sistema camerale piemontese e la Camera di Commercio di Alessandria si pongono l’obiettivo di fornire ai giovani imprenditori di domani un bagaglio di competenze indispensabili per avventurarsi lungo il cammino dell’autoimprenditorialità – commenta Gian Paolo Coscia, presidente della Camera di Commercio di Alessandria - I giovani rappresentano, infatti, il futuro della nostra economia, ed è di fondamentale importanza investire su di loro. Le Camere di Commercio lo fanno da sempre, attraverso il sostegno al microcredito, la promozione di iniziative di alternanza scuola-lavoro, il forte impegno per alleggerire il carico burocratico attraverso la digitalizzazione della pubblica amministrazione”.

“Crescere imprenditori” si rivolge ai giovani tra i 18 e i 29 anni che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in percorsi di istruzione e formazione (Neet), sono iscritti a “Garanzia Giovani” e non stanno usufruendo di alcuna misura di politica attiva, compresi i percorsi di supporto e sostegno all’autoimpiego/autoimprenditorialità organizzati a livello regionale. Per accedere ai corsi, una volta effettuata l’iscrizione al Programma Garanzia Giovani, è prevista una procedura di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali, tramite un apposito test online. Una volta superato il test, i nominativi dei candidati vengono inoltrati alla Camera di commercio della provincia di riferimento, che provvederà a contattarli per iniziare il percorso di “Crescere imprenditori”. La durata dei corsi è di 80 ore, suddivise in 60 ore di attività formativa di base in gruppi (anche a distanza tramite live streaming) e 20 ore di accompagnamento specialistico e assistenza tecnica a livello personalizzato, finalizzate alla redazione di un business plan.

I giovani che porteranno a termine il percorso - e avranno quindi redatto il piano d'impresa - potranno presentare domanda per accedere ai finanziamenti del Fondo Selfiemployment gestito da Invitalia, sotto la supervisione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il progetto si concluderà a dicembre 2017. In questo periodo sarà possibile accedere ai percorsi organizzati a livello territoriale dalle Camere di commercio.

In Piemonte è partito martedì 28 giugno alla Camera di commercio di Torino, il primo corso realizzato nell’ambito del progetto. Il corso vedrà 15 ragazzi impegnati in materie che vanno dal Business Model Canvas alla responsabilità sociale d’impresa (Csr), dal marketing agli adempimenti amministrativi, dal crowdfunding ai servizi camerali.

Ulteriori approfondimenti sul sito di Garanzia Giovani
29/06/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


I Grigi tornano a casa con una serata di gala
I Grigi tornano a casa con una serata di gala
Lucchese-Alessandria, il dopo gara
Lucchese-Alessandria, il dopo gara
Alessandria-Olbia, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Olbia, le foto di Gianluca Ivaldi
Comitato Alluvionati al Palazzo Lascaris
Comitato Alluvionati al Palazzo Lascaris
Il Comitato in partenza per la manifestazione
Il Comitato in partenza per la manifestazione
Il Comitato alluvionati a Palazzo Lascaris
Il Comitato alluvionati a Palazzo Lascaris
Fulmine colpisce un albero davanti all'ospedale
Fulmine colpisce un albero davanti all'ospedale
Bestiario della Cittadella
Bestiario della Cittadella
Giana Erminio-Alessandria 2-2. Il dopo partita
Giana Erminio-Alessandria 2-2. Il dopo partita
Alessandria-Pisa 0-2. Il dopo partita
Alessandria-Pisa 0-2. Il dopo partita