Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Arrivano i soldi per la siccità 2017, Amag 'batte cassa'

In pochi mesi non si potranno migliorare le reti idriche in difficoltà, ma almeno il Gruppo Amag può recuperare le spese anticipate per l'emergenza della Val Bormida e Langa Astigiana. Ancora da redistribuire i fondi che arriveranno in Regione
 PROVINCIA - Dovrebbero finalmente arrivare i soldi necessari per ripagare delle spese straordinarie e per iniziare i lavori per scongiurare una siccità come quella dell'estate scorsa nell'Alto Monferrato Acquese e nella Langa Astgina. 

Con l'approvazione dello 'stato di emergenza' la Regione Piemonte si garantisce una decina di milioni di euro per liquidare le spese dell'estate scorsa, quando interi paesi rimasero senz'acqua, o quasi. Le migliorie sulla rete idrica si rendono quindi necessarie a collegare meglio le zone che rischiano di rimanere ancora a secco.

Lo ricorda il vicesindaco di Alessandria Davide Buzzi Langhi, il quale sottolinea che questi fondi sono per tutto il Piemonte: “Spetta al Gruppo Amag e alla politica locale contrattare per ottenere i fondi maggiori per gestire il dopo siccità”.

E di soldi ne sono stati spesi molti per portare l'acqua potabile sulle colline. l'ad del Gruppo, Mauro Bressan calcola al volo che siano stati anticipati quasi un milione di euro, tra le spese immediate e quelle per aumentare la portata dell'acqua da due a sei litri al secondo dalle reti idriche cuneesi verso Roccaverano, al di là del confine, ma pur sempre di competenza della società. Senza i soldi pubblici né gli enti locali né AMAG sarebbero in grado di iniziare tali lavori. “Serviranno anche per progettare il 'tubone' a Bistagno per collegarsi con Predosa e raddoppiare Bric Berton per la Valle Bormida".

In base a quanti soldi riusciranno a 'drenare' in provincia di Alessandria si potrà pensare anche a migliorare la rete idrica novese, considerata un po' datata.
9/03/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini