Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Terzo

Al via il XVI Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Guido Gozzano”

Il concorso è dedicato a libri di poesie editi e inediti, sillogi e racconti. Domande entro il 4 luglio
TERZO - L'Associazione Culturale Concorso Guido Gozzano in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, indice la XVI edizione del Concorso nazionale di poesia e narrativa “Guido Gozzano”.

Il concorso si divide in quattro sezioni:

- sezione A: libro edito di poesie in italiano o in dialetto con traduzione (pubblicato a partire dal 2010). Può essere inviato un solo libro di poesie per Autore in quattro copie. In un foglio a parte vanno inseriti nome, cognome, indirizzo, numero di telefono,e-mail e la dichiarazione che l'opera è frutto del proprio ingegno.

- sezione B: poesia inedita in italiano o in dialetto con traduzione senza preclusione di genere (massimo tre poesie). I concorrenti devono inviare quattro copie di cui solo una copia firmata con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e la dichiarazione che l'opera è frutto del proprio ingegno.

- sezione C: silloge inedita in italiano o in dialetto senza preclusione di genere. Si possono inviare da un minimo di 7 a un massimo di 12 poesie in quattro copie di cui solo una copia firmata con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e la dichiarazione che l'opera è frutto del proprio ingegno.

- sezione D: racconto inedito in italiano a tema libero da un minimo di 2 a un massimo di 5 fogli con spaziatura normale e carattere 12 Times New Roman. I partecipanti potranno inviare un solo racconto in quattro copie di cui solo una copia firmata con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail e la dichiarazione che l'opera è frutto del proprio ingegno.


Le opere dovranno essere inviate entro sabato 4 luglio 2015 (fa fede il timbro postale) a Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Guido Gozzano”, via La Braia, 9 - 15010 Terzo (AL).

Solo per le sezioni inedite è possibile inviare le opere in un’unica copia via e-mail a concorsogozzano@virgilio.it. Le dichiarazioni di paternità e i dati anagrafici possono essere inseriti nel file con i testi oppure in un file a parte. Il formato preferito è word ma accettiamo anche il formato pdf. È preferibile ma non è obbligatorio fare una scansione della tassa di lettura. Sulla busta contenente tutto il materiale, oltre all’indirizzo sopraindicato, dovrà essere segnalata la sezione alla quale l’Autore intende partecipare. Non è possibile partecipare con opere inviate nelle precedenti edizioni.

La premiazione si terrà presso la sala benzi di terzo (via Brofferio 15) sabato 10 ottobre 2015. Il giudizio della Giuria si intende come insindacabile ed inappellabile.


Tasse di lettura
Sezione A, B, C, D: 15 euro
La tassa di lettura di 15 euro permette di partecipare a tutte le sezioni pagando un'unica quota.
Per le case editrici la tassa di lettura è di 15 euro per ogni pacco inviato.

Il versamento della tassa di lettura potrà essere eseguito sul conto corrente postale numero 1020106926 intestato ad “Associazione Culturale Concorso Guido Gozzano”, oppure con bonifico bancario a favore dell’Associazione Culturale Concorso Guido Gozzano - coordinate bancarie ABI 07601 – CAB 10400 – c/c 1020106926.
IBAN IT47T0760110400001020106926.

Per i vincitori dell'ultima edizione del Concorso di Poesia “Città di Acqui Terme”, della Biennale di Poesia di Alessandria e dell'Alexandria Scriptori Festival la partecipazione è gratuita (solo per le sezioni di poesia e narrativa).

Premi
Sezioni A, B, C, D:
primo classificato: 500 euro, ed attestato di merito;
secondo classificato: 300 euro ed attestato di merito;
terzo classificato: 200 euro ed attestato di merito;

Sezione A – Premio per il miglior libro straniero di poesia tradotto in italiano: farfalla in filigrana ed attestato di merito
sezione A – premio per la migliore opera prima: farfalla in filigrana ed attestato di merito

La Giuria ha la facoltà di attribuire segnalazioni o premi speciali. La Giuria è composta da Carlo Prosperi (presidente della Giuria), Emiliano Busselli, Gianni Caccia, Cristina Daglio, Marco Ercolani, Mauro Ferrari, Raffaele Floris, Gianfranco Isetta, Alessandra Paganardi, Luisa Pianzola, Giancarlo Pontiggia, Piero Rainero.

I risultati della XVI edizione saranno resi noti a partire dal 22/09/ 2015 con la pubblicazione sul blog http://concorsoguidogozzano.wordpress.com del Concorso Guido Gozzano; i concorrenti potranno inoltre informarsi, sempre da tale data, telefonando alla segreteria del Concorso (0144/594221 o 3474996094).
I vincitori dovranno essere presenti alla cerimonia di premiazione; in caso di indisponibilità potranno delegare altri a partecipare, in loro vece, alla premiazione.

Gli organizzatori garantiscono l'ospitalità gratuita presso le strutture alberghiere locali ai primi classificati delle quattro sezioni e si riservano di estendere l'ospitalità anche ai vincitori che vengono da più lontano.
29/03/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa