Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Terzo valico, botta e risposta in consiglio sui rifiuti nel cantiere

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle ha presentato, lunedì scorso, in consiglio comunale una interpellanza urgente riguardo lo smaltimento e la bonifica nel cantiere del Terzo Valico del Basso Pieve da parte della ditta Marazzato
NOVI LIGURE - Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle ha presentato, lunedì scorso, in consiglio comunale una interpellanza urgente riguardo lo smaltimento e la bonifica nel cantiere del Terzo Valico del Basso Pieve da parte della ditta Marazzato. "Vogliamo avere chiarimenti dall’amministrazione comunale su quanto è avvenuto", dice il capogruppo pentastellato Fabrizio Gallo, sollevando qualche perplessità sul fatto che si sia affidato il lavoro a una ditta che ha già qualche problema giudiziario.

L’assessore all’ambiente Cecilia Bersaglio ha detto che "non c’è stata alcuna bonifica ma si è reso necessario lo smaltimento di rifiuti abbandonati con presenza di amianto nell’area del cantiere nel Basso Pieve. Il Cociv ci ha informato immediatamente della questione e ci ha inviato tutta la documentazione. Lo smaltimento è avvenuto in tutta sicurezza".

La risposta dell’assessore non ha convito il consigliere grillino che ha chiesto "come mai sono stati abbandonati rifiuti in un’area chiusa che dovrebbe essere inibita a chi non vi lavora?". Fabrizio Gallo ha chiesto, poi, che gli venga fornita tutta la documentazione in merito.

È stata, invece, sospesa la mozione sempre del Movimento cinque stelle riguardanti il censimento degli immobili sfitti e non utilizzati. Sull’argomento è intervenuta l’assessore all’Urbanistica Maria Rosa Serra che ha rimarcato il fatto che "a Novi non è mai stata fatta una politica urbanistica per fare cassa. Il problema degli alloggi sfitti esiste ma deve essere contestualizzata. Condividiamo comunque la necessità di una mappatura. Il futuro Prg andrà verso un limitato utilizzo del suolo ma bisogna darsi un metodo di lavoro che non può essere esaurito in poche battute". Per questo l’assessore ha proposto di sospendere la mozione e di iniziare un percorso condiviso in commissione urbanistica. Il Movimento 5 Stelle ha accolto la proposta.
30/04/2015
Marzia Persi - m.persi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa