Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Politica, il patto della farinata vuole mettere tutti d'accordo

Nel corso del consiglio comunale di Novi Ligure, il consigliere di opposizione Marco Bertoli ha avanzato una proposta di patto, con programma condiviso e maggiore dialogo, con le altre forze politiche. E' nato il patto della farinata?
NOVI LIGURE - Colpo di scena, l’altra sera, in consiglio comunale chiamato ad approvare il bilancio di previsione. Inaspettatamente la maggioranza si è spaccata sul futuro della farmacia comunale di via Verdi. Dal documento dell’esercizio finanziario, infatti, è stato estrapolato il capitolo riguardante la vendita della farmacia su richiesta del consigliere Carmine Cascarino. Così hanno votato a favore dell’alienazione del bene 12 consiglieri ovvero tutti quelli del Pd oltre al gruppo consiliare di Forza Italia e Lega Nord, contrari quattro, lo stesso Cascarino, Fabrizio Gallo e Lucia Zippo del Movimento 5 Stelle e Maria Rosa Porta.

Il bilancio di previsione è stato, invece, approvato da tutta la maggioranza mentre la minoranza compatta ha votato contro. Nonostante il voto contrario, comunque, più volte, i consiglieri comunali di opposizione hanno rimarcato la difficoltà che l’amministrazione comunale ha avuto nello stilare questo esercizio alla luce dei continui tagli da parte del Governo, approvando il fatto che, comunque, non sono state alzate le tasse e le imposte comunali. "Fino a quando, però, i Comuni riusciranno a reggere – ha detto Costanzo Cuccuru – fino a quando Novi potrà mantenere l’esenzione dell’Irpef per i redditi fino ai 15 mila euro? Ritengo giusta poi la decisione del sindaco di accorpare le due sedi comunali e anzi credo che si dovrebbe fare analogo ragionamento con il Museo del Ciclismo e la biblioteca. Per museo e biblioteca ci vuole una unica gestione".

Prima, però, che si arrivasse al voto del bilancio il capogruppo di Forza Italia e Lega Nord Marco Bertoli ha avanzato una proposta azzardata. "In questo consiglio le forze politiche maggiori sono il Pd, il Movimento 5 Stelle e Forza Italia con la Lega Nord – ha dichiarato Bertoli – si tratta di forze politiche con una loro precisa identità che nessuno vuole modificare ma, alla luce dei problemi che la città deve affrontare a partire dal sociale dove, purtroppo, le difficoltà delle famiglie crescono ogni giorno anziché diminuire, credo sia necessario un patto leale di programma condiviso". Ha aggiunto Bertoli: "Non si vuole stravolgere il voto, i novesi hanno chiaramente dato fiducia a una parte politica, ma ritengo che oggi il Pd da solo, se non c’è un accordo di consiglio comunale, il supporto necessario ai cittadini novesi non si riesce a dare".

Le sollecitazioni di Bertoli - che ha proposto un incontro "davanti a una bella farinata" - non sono cadute nel vuoto; il capogruppo Pd Daniele Gualco ha dichiarato: "Colgo con sorpresa la proposta di Bertoli, le motivazioni sono solide e convincenti. Va bene incontrarsi per aprire a un maggior dialogo per il bene della città". È nato il patto della farinata?
30/07/2015
Marzia Persi - m.persi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Ponte Tiziano, grate per metterlo in sicurezza da possibili accessi
Ponte Tiziano, grate per metterlo in sicurezza da possibili accessi
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Carnevale 2018: le foto della festa
Carnevale 2018: le foto della festa
Alessandria-Renate, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Renate, le foto di Gianluca Ivaldi
Vittorio Sgarbi ad Alessandria
Vittorio Sgarbi ad Alessandria
Housing Sociale San Michele: ecco a che punto è il cantiere
Housing Sociale San Michele: ecco a che punto è il cantiere
Anteprima della mostra Il Giorno del Ricordo - la tragedia delle Foibe
Anteprima della mostra Il Giorno del Ricordo - la tragedia delle Foibe
Un nodo blu contro il bullismo - le scuole unite nella manifestazione
Un nodo blu contro il bullismo - le scuole unite nella manifestazione
Alessandria-Robur Siena 1-1. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1. Il dopo partita
Alessandria-Robur Siena 1-1. Il dopo partita