Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

"Perché sono state abbattute cinque piante in piazza Mentana?"

A chiederlo all'amministrazione comunale attraverso un'interpellanza è il capogruppo di Sinistra Ecologia e Libertà, Renzo Penna. Il fatto parte da una segnalazione arrivata proprio da alcuni abitanti di piazza Mentana. Penna chiede il perché dell'immotivata eliminazione e chiede "cosa si intende fare ora? Si sostituiranno?"
ALESSANDRIA - Il presidente del gruppo consiliare di Sinistra, Ecologia e Libertà, Renzo Penna, ha presentato un’interpellanza per la verifica della motivazione che ha portato all’eliminazione di alcune piante in piazza Mentana. Nello specifico si tratta dell'eliminazione di cinque piante adulte di “pruno”.
La questione parte da una segnalazione, riportata all'attenzione da un organo di stampa locale, e precisamente quella del "Condominio Mentana,8" che con una lettera ha posto il problema dell'abbattimento di alcune decennali piante di “pruno” da giardino che abbellivano un’aiuola di piazza Mentana. Nella lettera ci si chiedeva "il perché" visto che - come sostengono gli abitanti della zona - le piante rimosse e sacrificate non hanno mai dato segni evidenti di malattia.
In premessa all'interpellanza inoltre il capogruppo Renzo Penna riporta alla memoria un fatto analogo, avvenuto in città nel 2006, e precisamente al "Villaggio Profughi" del Cristo e più recentemente, solo 4 anni fa, in viale Medaglie d'Oro con l'abbattimento di 10 alberi adulti. Detto ciò il capogruppo di Sel chiede al sindaco e all'amministrazione comunale "se e cosa si intende rispondere alla puntuale denuncia dei condomini di piazza Mentana e se non si ritenga del tutto immotivato l'abbattimento di queste piante". Inoltre interpella per conoscere, "se e come si intenda procedere perché tali incresciosi fatti che denotano incultura ambientale e preconcetti nei confronti delle aree verdi urbane e degli alberi delle città non si debbano più ripetere e se e come si intenda riparare al danno arrecato ripristinando con nuovi alberi quelli tagliati e mettendo in opera una maggiore cura per l’intera piazza".
26/02/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano