Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Nuovi lavori pubblici col Programma territoriale integrato

L'intervento previsto riguarda la realizzazione di una rotatoria tra la ex S.S. n. 211 e la Strada Savonesa. Fara: „speriamo che questo intervento possa essere di impulso anche per nuovi insediamenti, con conseguenti effetti positivi sull’economia e l’occupazione locale“
TORTONA - La Giunta Comunale ha approvato lo schema di accordo di programma attuativo Pti della Piana Alessandrina tra Regione Piemonte e i Comuni di Alessandria, Novi Ligure e Tortona, dando mandato al sindaco o, in sua vece, all'assessore ai Lavori Pubblici, di procedere alla stipula del medesimo. L'iter amministrativo che si sta concludendo ha avuto inizio nel 2013, quando la Giunta Regionale ha deliberato di dare formale avvio alla linea d'azione Programmi Territoriali Integrati ripartendo i finanziamenti CIPE tra i Pti compresi in graduatoria.

Al Pti della Piana Alessandrina è stato assegnato un importo complessivo pari a 1.918.659 euro di cui 1.251.733,13 euro a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione relative a spese di investimento e 666.925,87 a valere sulle risorse regionali relative a spese di investimento. Il Comune di Alessandria, quale Ente capofila, a ottobre 2014 ha individuato l'elenco delle opere proposte a finanziamento e le spese da sostenere a titolo di cofinanziamento.

L'intervento previsto per il Comune di Tortona riguarda la realizzazione di una rotatoria tra la ex strada statale 211 e la Strada Savonesa, il cui importo complessivo ammonta a 532.063 euro di cui 483.694 a carico del Fondo Sviluppo e Coesione e 48.369 a carico dell'Amministrazione Comunale. L'intervento dovrà essere appaltato entro l'anno e i lavori dovranno essere ultimati entro il 30 giugno 2017.

“La realizzazione della rotatoria – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Davide Fara – ha importanza strategica sulla viabilità della zona interessata da molte aree produttive e, di conseguenza, da intenso traffico veicolare anche di mezzi pesanti. Speriamo che questo intervento possa essere di impulso anche per nuovi insediamenti, con conseguenti effetti positivi sull’economia e l’occupazione locale“.
29/07/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline