Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Nominata la commissione locale per il paesaggio

Sono cinque i professionisti che ne fanno parte, chiamati ad esprimere pareri obbligatori in merito alle autorizzazioni paesaggistiche. “Ci avvarremo della loro collaborazione anche per la revisione del Piano regolatore generale”, spiega l’assessore Gattorna
NOVI LIGURE - Sono Antonella Cambiaggi, Marta Casanova, Federico Rossi, Marcella Perotti e Marie Luce Repetto i nuovi componenti della commissione locale per il paesaggio. La giunta comunale ha infatti terminato l’esame dei curricula pervenuti e ha scelto questi professionisti. Secondo la norma che la disciplina, la commissione deve essere costituita da professionisti in possesso del diploma di laurea attinente alla tutela paesaggistica, alla storia dell’arte e dell’architettura, al restauro al recupero ed al riuso dei beni architettonici e culturali, alla progettazione urbanistica ed ambientale, alla pianificazione territoriale, alle scienze agrarie o forestali, alla gestione del patrimonio naturale, con esperienza almeno triennale maturata nell’ambito della libera professione o in qualità di pubblico dipendente, in queste materie.

Sono pervenute in totale 25 domande - spiega l’assessore all’Urbanistica Enrico Gattorna - , in rappresentanza delle macroaree di architettura e architettura del paesaggio, scienze agrarie e geologiche e conservazione dei beni culturali. I primi tre professionisti, Antonella Cambiaggi, Marta Casanova e Federico Rossi, hanno esperienza in materia di architettura. Marcella Perotti e Marie Luce Repetto operano invece negli altri due settori”.

La commissione esprime pareri obbligatori in merito alle autorizzazioni paesaggistiche e rimarrà in carica per tutta la durata del mandato amministrativo. “Oltre ai requisiti di legge - chiarisce Gattorna - i criteri adottati per la selezione dei professionisti riguardano l’opportunità di favorire l’inserimento di giovani professionisti, limitare la riproposizione di nominativi già presenti nelle commissioni di altri Comuni e dare quindi corso nei fatti all’opera di rinnovamento che intendiamo adottare. Ci avvarremo sicuramente delle loro competenze in materia di Piano regolatore generale, visto che stiamo pensando ad una sua revisione. La loro opera di supporto servirà a farci prendere le decisioni migliori”.
30/08/2014
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano