Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

"Mostri" dei giardini: slitta l'abbattimento. Intanto l'acqua del laghetto torna a zampillare

La messa in sicurezza di tutta l'area dei giardini pubblici, antistanti la stazione ferroviaria, dipendeva da due grandi interventi: da un lato il ripristino del laghetto, dove l'acqua tornerà a zampillare entro la fine di settembre; dall'altro l'abbattimento dei due ex bar, Zerbino e Piccadilly, che ha subito invece un rallentamento burocratico...
ALESSANDRIA - Una città di cantieri, una città in “rivoluzione” almeno per alcune zone da tempo lasciate al degrado. Prima su tutte c'è l'area dei giardini pubblici antistanti la stazione ferroviaria: qui i due interventi più importanti per tornare a dare vita ad una zona della città che non è solo il biglietto da visita di chi arriva ad Alessandria, ma è anche un grande spazio verde che oggi non è “vissuto” dagli alessandrini per mancanza di sicurezza oltre che di “decoro urbano”.

A luglio erano partiti i lavori di ripristino del laghetto: “oggi siamo a buon punto – spiega il responsabile comunale che si occupa di questa operazione, Giacomo Sacchi – Il laghetto presentava una perdita sul fondo. Oggi è stato rivestito tutto intorno (e non solo la vasca) di intonaco e di isolante, così da assicurare l'impermeabilizzazione”. Resta ancora da sistemare la recinzione in legno che ne delimita il perimetro e il ponticello, sempre in legno. Ma l'acqua quando torneremo a vederla zampillare? “Proprio oggi, lunedì 22, riprendono i lavori dopo lo stop di qualche giorno a cavallo del 15 agosto, anche per lasciare asciugare il materiale di isolamento della vasca. E la prima cosa da fare è verificare la condizione delle tubature e delle pompe dell'acqua, ferme ormai da 4 anni”. La speranza è che ci sia solo da ripulire e che si possano rimettere in funzione senza troppa fatica: “se tutto va bene tutta l'area sarà terminata per la fine di settembre”.

Diverso e ben più lungo sarà l'iter per l'altra ala dei giardini, quella che oggi vede i due “mostri”, ex bar Zerbino ed ex bar Piccadilly, ancora in piedi. Dopo il bando andato deserto era arrivata la decisione di abbatterli, salvando solo l'ex Cangiassi, che è stato anche sistemato esteticamente con un “camouflage” di tutte le peculiarità alessandrine. Ma poco prima dell'estate i tempi erano stati annunciati, anche se non con date certe: entro la fine del periodo estivo, “che comprende anche settembre” aveva precisato l'assessore Giancarlo Cattaneo. Altro punto messo a segno? No.

“L'abbattimento delle due strutture ha subito un problema, burocratico e legislativo. E quindi i tempi si allungheranno un po'....”. Sicuramente non sarà più settembre. La causa sembra dipendere dalle novità del nuovo Codice dei Lavori Pubblici, che ha spostato da 70 a 50 anni il termine oltre il quale i lavori devono essere assoggettati al parere della Soprintendenza.

“Poco tempo fa in occasione – spiega il vicesindaco Cattaneo – di un sopralluogo allo stadio Moccagatta da parte della Soprintendenza ho posto il problema. Secondo i primi controlli, nonostante questa nuova norma, questo parere nel nostro caso non dovrebbe servire. Ma gli uffici amministrativi della Soprintendenza stanno ancora verificando. Si dovrebbe avere una risposta entro breve”. Ma fino ad allora non si potrà procedere e non si potrà nemmeno decidere in che direzione proseguire e di conseguenza i tempi....Insomma non è ancora arrivato il tempo per i giardini di tornare ad “antico splendore”.
 
22/08/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa