Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

Il centro sinistra ha presentato candidati e programmi

All'auditorium Mater Dei, ufficializzato il programma del candidato sindaco Gianluca Bardone. Con lui sul palco i candidati consigliere. Folto pubblico in sala
TORTONA - Il centro sinistra ha presentato ufficialmente la sua proposta elettorale alla città, sul palco dell'auditorium Mater Dei, nella serata di lunedì 28, di fronte a un folto pubblico. Buona parte della serata è stata caratterizzata dall'esposizione del candidato sindaco Gianluca Bardone, che con la visualizzazione di numerose slide, ha illustrato i principali punti programmatici.
Tra i punti qualificanti, l'attenzione all'ambiente istituendo un apposito osservatorio, un innovativo processo di teleriscaldamento per gli edifici, la bonifica dell'Ossona, un nuovo prg, lo stop al consumo di suolo, l'impulso alla raccolta differenziata, l'ampliamento dell'isola pedonale, la riqualificazione delle zone Alfa e Dellepiane, con l'intendo di trasferire in quest'ultima il liceo cittadino; l'attenzione alle relazioni umane, con sostegno alle fasce vulnerabili, integrazione con le comunità straniere residenti, un incubatore di idee per i progetti dei giovani, uno sportello per le imprese e progetti di formazione per chi perde il lavoro. Per la cultura e la partecipazione, riportare in gestione pubblica il teatro civico, valorizzare il festival Perosiano, rendere flessibili gli orari della biblioteca civica, creare una nuova palestra e un nuovo palasport con il supporto del privato. Per lo sviluppo economico, epicentro nella zona di Rivalta Scrivia e nell'area tra ferrovia e circonvallazione.

Presentate anche le sei liste a sostegno, ovvero i partiti Pd, Sel e Moderati e i raggruppamenti civici Tortona Viva, di area socialdemocratica, Insieme per Tortona, di matrice cattolica e socialista, SiAmo Tortona, come ala liberale.





Bardone ha ricordato presupposti della propria candidatura, ricordando la selezione attraverso le elezioni primarie del Pd, la creazione della coalizione, la redazione e la condivisioni del programma. E poi, sotto con i contenuti, evidenziando i passaggi più innovativi e realizzabili concretamente, attraverso principi di base di “lealtà, trasparenza, capacità di ascolto, onestà e oculatezza nell'amministrare: il primo obiettivo è riportare dopo 15 anni il centro sinistra a governare Tortona, ma guardando già all'azione amministrativa, come testimonia lo slogan: "Cambiamo verso alla città"

 
30/04/2014
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa