Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Giunte insediate, ora si comincia a lavorare

A un mese settimane dalle elezioni Comunali del 25 maggio, che hanno coinvolto buona parte dei piccoli paesi che costellano la val Borbera, ecco formate le nuove Giunte comunali. Dopo la riforma degli enti locali, le giunte sono diventate decisamente ristrette
VAL BORBERA – A un mese dalle elezioni Comunali del 25 maggio, che hanno coinvolto buona parte dei piccoli paesi che costellano la Val Borbera, ecco formate le nuove Giunte comunali. Dopo la riforma degli enti locali, voluta dal Governo e in linea con la costante spending review, le giunte sono diventate decisamente ristrette, composte soltanto dal sindaco e da due assessori.

A Vignole Borbera, oltre a Giuseppe Teti, Nicoletta Repetto e Piera Ardrizzi, in Giunta, troviamo i consiglieri Luigi Carlo Pasquale, con delega all’Ambiente e al Territorio, mentre a Francesco Fotia andranno le Associazioni, a Simona Raddavero la Scuola, a Italo Cavo lo Sport e a Natalino Traverso, “nonno vigile”, la gestione del campo sportivo. Inoltre, all’interno del gruppo di lavoro del Primo Cittadino saranno presenti anche, a titolo gratuito, Susan Thomas, Simona Odano, Maria Teresa Cartasegna e Roberta Pesso, presidente della biblioteca.

A Rocchetta Ligure il sindaco al terzo mandato, Giorgio Storace, sarà affiancato da Rossana Vialardi, vicesindaco e assessore al bilancio, e da Vincenzo Giovinazzo, che si occuperà della scuola e della pubblica istruzione. Tra i consiglieri, le deleghe maggiori andranno a Giancarlo Pittella, che si occuperà di Energia, Agricoltura, Territorio e Lavori pubblici.

Unico sindaco donna della Valle è, a Cabella Ligure, Roberta Daglio, che sarà affiancata da Giancarlo Renato, vicesindaco, e dall’assessore esterno Mario Meirana. A Roccaforte Ligure il sindaco Giorgio Torre sarà affiancato da Ilaria Tinello, vicesindaco, e dall’assessore Renato Ferrari. Ad Albera Ligure, insieme a Renato Lovotti, ci saranno Giovanna Gazzoli, vicesindaco, e l’assessore Ugo Chiesa. A Mongiardino Ligure Renato Freggiaro ha nominato suo vice Renato Bava, e assessore Ennio Cogo. Infine, a Cantalupo Ligure è stato riconfermato Giampiero Daglio, che ha voluto accanto a sé Teresa Nebioli, con la carica di vicesindaco, e Domenico Torre, in giunta.
30/06/2014
Arianna Borgoglio - a.borgoglio@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano