Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Forza Italia attaca sulle tasse e il sindaco Palazzetti risponde

"Con la giunta ho lavorato ad una migliore distribuzione della pressoine fiscale perché in questo momento di crisi è doveroso cercare di aiutare le fasce deboli e le attività produttive"
CASALE MONFERRATO - Forza Italia attacca sulle tasse e Titti Palazzetti risponde. Il sindaco, dopo che erano apparsi dei manifesti dell coordinamento cittadino di Forza Italia nei quali le si imputava un aumento di tasse ed imposte comunali non ha perso tempo e, appena rientrata da un breve periodo di ferie, ha immediatamente puntualizzato la sua posizione. "Dispiace leggere manifesti con informazioni lontane dalla verità: come “Sindaca”, insieme alla Giunta, ho puntato, con un lavoro serissimo, a una migliore distribuzione della pressione fiscale, perché in questo particolare momento di crisi è doveroso cercare di aiutare le fasce deboli e le attività produttive. La verità, comunque, i cittadini potranno constatarla già alla prossima scadenza di pagamento dei tributi".
Con queste parole il sindaco Titti Palazzetti ha commentato i manifesti apparsi in questi giorni in città in merito alle entrate tributarie del Comune di Casale Monferrato e, nello specifico, ha voluto dire: "Credo sia doveroso, per correttezza e trasparenza verso i cittadini e i contribuenti, sottolineare tre punti:
  • Il dato riportato sui manifesti di un’entrata tributaria di circa 2 milioni di euro in più rispetto allo scorso anno si riferisce a quei trasferimenti compensativi statali previsti per l’abolizione delle tasse sulla prima casa e su parte dei terreni e non a una maggiore pressione fiscale;
  • Nessun aumento delle tasse, tant’è che il gettito tributario sulla prima casa per il Comune è passato da circa 1 milione 700 mila euro del 2012 a circa 1 milione 450 mila euro del 2014;
  • Salvanguardando gli equilibri di bilancio, sono state previste detrazioni e esenzioni per le fasce più deboli, tra cui le attività produttive, perché, se non si aiutano quest’ultime, a pagarne le conseguenze saranno anche i cittadini".
E proprio in questi giorni, dopo l’approvazione in Consiglio comunale delle nuove aliquote, l’Ufficio Tasse del Comune di Casale Monferrato ha predisposto due utili vademecum con tutte le istruzioni per calcolare e versare due dei tre tributi inseriti nella nuova Iuc (Imposta Unica Comunale): la Tasi e l’Imu.
22/08/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano