Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Farmacia Comunale, due offerte per la vendita: si punta ad almeno 1,3 milioni

Si è chiusa la prima fase per la cessione della farmacia Comunale di via Verdi: due le proposte di acquisto arrivate in municipio. Secondo le stime, la titolarità dell'esercizio vale più di 1,2 milioni di euro, cui vanno aggiunti arredi e scorte di magazzino. Dai proventi della vendita arriveranno i fondi per la manutenzione delle scuole
NOVI LIGURE – Sono arrivate due offerte per l’acquisto della farmacia Comunale: scaduto ieri il termine per la presentazione delle offerte, martedì in municipio la commissione incaricata di vagliare le proposte aprirà le buste pervenute e – salvo intoppi – provvederà all’aggiudicazione provvisoria.

Dalla cessione della farmacia di via Verdi l’amministrazione comunale conta di incassare almeno 1,3-1,4 milioni di euro. La stima fatta dall’esperto milanese Marino Mascheroni a settembre del 2016, infatti, parla di 1.243.000 euro di valore per l’esercizio commerciale, a cui vanno aggiunti 56 mila euro per mobili, arredi e migliorie e altri 120 mila euro per le scorte di magazzino. Insieme alla titolarità della farmacia, il Comune trasferirà anche il contratto di locazione dell’immobile di via Verdi 104, che è di proprietà di un terzo (1.100 euro l’affitto mensile).

L’aspetto economico non sarà però l’unico che il Comune terrà in conto per la cessione della farmacia: il bando di alienazione prevede che sia valutate anche le esperienze professionali, i titoli di studio e di carriera degli aspiranti acquirenti.
Da oltre dieci anni, per la precisione dal 1° gennaio 2006, la farmacia Comunale è stata gestita dalla società Noviservizi, una srl che fa interamente capo al Comune di Novi e che è stata messa in liquidazione nell’ottobre del 2013.

Non ci sarà il trasferimento dei dipendenti in servizio presso la farmacia, che hanno scelto di restare sotto le insegne del Comune e quindi di rimanere impiegati pubblici. Il bando concede comunque loro di esercitare il diritto di prelazione, entro dieci giorni dall’aggiudicazione provvisoria. Gran parte dei soldi ottenuti dalla vendita della farmacia saranno utilizzati per la manutenzione degli istituti scolastici novesi, ha promesso il primo cittadino Rocchino Muliere.
29/04/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa