Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Elena Marchelli nominata capogruppo di maggioranza

Un passaggio di testimone tra il più esperto del gruppo “Insieme per Ovada”, Gianpiero Sciutto, passato alla Saamo, e la più giovane, con i suoi 23 anni. «Elena è una scommessa in cui crediamo, una scelta condivisa» dice il sindaco Paolo Lantero

OVADA - E’ stato formalizzato ieri sera il passaggio di consegne tra i banchi dell’aula consiliare. Con l’uscita di scena di Giampiero Sciutto, passato alla direzione della Saamo, sarà Elena Marchelli a ricoprire il ruolo di capogruppo di maggioranza in Consiglio. Un passaggio di testimone tra il più esperto del gruppo “Insieme per Ovada” e la più giovane, con i suoi 23 anni. «Elena è una scommessa in cui crediamo, una scelta condivisa» dice il sindaco Paolo Lantero. Un nome su cui hanno puntato tutti in maniera compatta dopo il rifiuto comunicato da Flavio Gaggero, ex assessore d’esperienza della giunta Oddone. «Spero di fare un buon lavoro – dice lei, un passo dalla laurea specialistica in Bioingegneria, toni miti e carattere di ferro –: so di poter contare sull’appoggio prezioso degli altri consiglieri e della giunta». In questi primi due anni di apprendistato tra i banchi della maggioranza la Marchelli ha eseguito compiti di vario tipo, dalla delega alle Politiche giovanili e ai Fondi europei per poi presidente della commissione Cultura e infine sindaco di quartiere, il centro storico, quello più importante della città.

11/01/2017
Redazione - ovadese@alice.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 413: sul Monte Pracaban partendo dalle Capanne di Marcarolo
Sentiero 413: sul Monte Pracaban partendo dalle Capanne di Marcarolo
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione