Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Eccellenza della ricerca può significare sviluppo territoriale?

“Sanità, ambiente e ricerca scientifica”, cosa è stato fatto e cosa resta da fare. Sono i temi che saranno affrontati in un convegno organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, in collaborazione con l’Associazione Cultura e Sviluppo, Lamoro Agenzia di sviluppo del territorio e la Fondazione SolidAL Onlus, mercoledì 24 ottobre nella sala Conferenze Palatium Vetus in Piazza della Libertà, ad Alessandria
PROVINCIA- “Sanità, ambiente e ricerca scientifica”, cosa è stato fatto e cosa resta da fare. Sono i temi che saranno affrontati in un convegno organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, in collaborazione con l’Associazione Cultura e Sviluppo, Lamor Agenzia di sviluppo del territorio e la Fondazione SolidAL Onlus, mercoledì 24 ottobre nella sala Conferenze Palatium Vetus in Piazza della Libertà, ad Alessandria.
Il punto di partenza del convegno è il progetto di ricerca varato lo scorso maggio dal Comitato Strategico Amianto, per individuare nuove terapie contro il mesotelioma.
Il punto di arrivo è quello di affrontare in modo più ampio i temi della ricerca scientifica in relazione all'ambiente e del ruolo che possono avere enti, istituzioni, fondazioni del territorio, a partire dall'azienda ospedaliera e dall'Asl, anche in riferimento al nuovo corso universitario in medicina attivato ad Alessandria.

Per la prima parte del convegno, ossia “cosa è stato fatto” è prevista l'introduzione di Umberto Fava dell'Agenzia Lamoro, le relazioni degli assessori regionali alla Salute Antonio Saitta, alla Ricerca Giuseppina De Santis e l’Assessore all'Ambiente Alberto Valmaggia in una tavola rotonda moderata dal Consigliere Regionale Domenico Ravetti.
La seconda parte sarà invece dedicata alle infrastrutture create all'interno dell'Azienda Ospedaliera di Alessandria, quelle eccellenze di cui il sistema sanitario alessandrino è dotato e che occorre incentivare. Su questo punto, potrà essere determinante il corso di medicina avviato presso l'Università del Piemonte Orientale, sede di Alessandria.
La tavola rotonda sarà moderata da Antonio Maconi, presidente della fondazione SolidAl. Saranno presenti il direttore Aso Giacomo Centini, il direttore Asl Antonio Brambilla, l'ex ministro Renato Balduzzi, la direttrice di Vitas Onlus Daniela Degiovanni, la deputata Rossana Boldi, il direttore scientifico dell'istituto Gaslini Alberto Martini.
“Il percorso fatto in questi anni sul territorio è stato estremamente interessante – anticipa Antonio Maconi – ma occorre ora un maggior coordinamento tra tutti i soggetti interessati. L'Aso, in particolare, sta tentando di istituzionalizzare questo percorso, anche il previsione dell'attivazione del corso universitario con il quale deve interagire. L'Aso ha tutte le caratteristiche per diventare un “ospedale di insegnamento”, in cui la ricerca ha un suo spazio e ruolo”.
In questo percorso, da individuare e istituzionalizzare, c'è la necessità, aggiunge Maconi, “di organizzare anche un sistema di finanziamento per la ricerca, coinvolgendo non solo le istituzioni, ma anche le fondazioni”.
Intende “partire dall'analisi rispetto a ciò che è stato fatto a tutela dell'ambiente, del controllo dell'aria, acqua e in relazione alla bonifiche” il tavolo di cui Domenico Ravetti sarà il moderatore. “Sarà interessante ascoltare il punto di vista degli assessori regionali – aggiunge – dal punto di vista economico”. E dal punto di vista delle prospettive: “le patologie ambientali sono strettamente connesse alla sanità, intesa come tutela della salute. Cerchiamo allora di capire quali sono le idee il territorio intende mettere in campo, concretamente”.

17/10/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi