Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia e Lavoro

Dipendenti Fn Spa, Bargero sollecita il ministro

La deputata del Pd ha presentato un'interrogazione per accelerare il passaggio dei lavoratori della società di Bosco Marengo, che da mesi vivono un pesante stato di crisi, alla Sogin o all'Enea. "Diversamente si attivino subito gli ammortizzatori sociali", chiede la parlamentare
BOSCO MARENGO – Della vicenda dei lavoratori Fn di Bosco Marengo potrebbe presto occuparsi anche il ministero dello Sviluppo Economico. La deputata Cristina Bargero (Pd) ha infatti presentato un’interrogazione parlamentare relativa alla situazione della società Fn – Nuove tecnologie e servizi avanzati spa, “dove da ormai diversi mesi i dipendenti vivono una condizione divenuta via via più acuta e insostenibile, sia per la irregolarità nella corresponsione degli stipendi, a fronte della regolare prestazione di servizio, sia per quanto attiene le prospettive future dell’azienda”, spiega Bargero.

“Tale condizione appare ancor più intollerabile se si considera come Fn spa, subentrata a Fabbricazioni Nucleari spa, produttrice di pastiglie combustibili per le centrali, sia una società per il 98,85 per cento di proprietà dell’Enea, agenzia interamente pubblica, che è oltretutto committente diretta di attività di ricerca e sperimentazione verso la stessa azienda”, afferma la deputata del Partito Democratico.

Cristina Bargero ha chiesto al ministro “quali iniziative urgenti e in che tempi si intendano mettere in campo per risolvere le pesanti problematiche industriali della Fn di Bosco Marengo, anche dando corso al transito del personale in essa occupato verso Sogin spa o verso Enea o, in subordine, nel caso di perdurante insolvenza dei propri obblighi da parte dell’azienda, attivando eventualmente gli ammortizzatori sociali atti a garantire almeno parzialmente il reddito dei lavoratori, anche attraverso l’attivazione di un tavolo di confronto tra le aziende interessate”.

Non è la prima volta che la parlamentare casalese si occupa del problema dei lavoratori della Fn. Già in passato, infatti, aveva presentato interrogazioni sulla sorte dei dipendenti della società boschese.
30/10/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano