Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Servizi alla persona, consorzio in prima linea per disabili e anziani

Quasi 4,9 milioni di euro saranno investiti nel corso del 2017 dal Csp di Novi Ligure, il Consorzio intercomunale dei servizi alla persona, per andare incontro alle esigenze di disabili, anziani, minori in situazioni di disagio e famiglie in difficoltà
NOVI LIGURE – Quasi 4,9 milioni di euro saranno investiti nel corso del 2017 dal Csp, il Consorzio intercomunale dei servizi alla persona, per andare incontro alle esigenze di disabili, anziani, minori in situazioni di disagio e famiglie in difficoltà. L'assemblea dei 31 Comuni che compongono il consorzio ha approvato il bilancio di previsione, che presenta un saldo a pareggio di 4 milioni e 876 mila euro.

Per i disabili, anche nel 2017 proseguirà il progetto “Vita indipendente”, avviato lo scorso anno. Grazie al supporto degli assistenti sociali e ai contributi economici per il pagamento di una assistente a domicilio, un certo numero di disabili ha potuto rimanere in famiglia. Trattandosi di un progetto complesso, accanto a queste forme di aiuto, sono previsti anche momenti sportivi e di tempo libero per facilitare la vita di relazione, grazie alla collaborazione di associazioni di volontariato.

Passando ai minori, il Csp ha avviato un corso di formazione professionale destinato agli insegnanti e agli operatori sociosanitari impegnati nell’assistenza a domicilio dei giovani autistici: si tratta di un momento formativo che ha registrato una grande adesione da parte delle scuole del territorio che, sempre più spesso, devono fare i conti con alunni affetti da questo disturbo. A maggio, poi, si terrà un secondo corso, questa volta dedicato al tema delle adozioni nazionali e internazionali, a cui potranno partecipare gli aspiranti genitori adottivi.

Per quanto riguarda il settore degli adulti, molte risorse verranno dedicate al tema dell’occupazione, in particolare per i giovani e per gli over 50 che sono usciti dal circuito lavorativo e che oggi fanno fatica a reinserirsi. Grazie alla collaborazione delle amministrazioni comunali che fanno parte del Consorzio, i soggetti ritenuti idonei saranno impiegati in lavori di piccola manutenzione degli spazi e degli edifici pubblici.
Sono già stati finanziati corsi di aggiornamento destinati alle badanti che seguono gli anziani. La notizia più rilevante però è l’iniziativa delle “residenze sanitarie” aperte: si tratta di una nuova proposta che consente agli anziani di essere curati a casa con assistenza domiciliare. Lo scopo è ridurre il numero di anziani che finisce in ospizio.

«Avere approvato il documento contabile così presto – sottolinea il presidente del consiglio di amministrazione, Ippolito Negro – è un risultato importante che consente di attuare con tempestività tutti gli interventi previsti nel corso del 2017».
30/03/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa