Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Cit, è Giuseppe Licata il nuovo presidente

L'assemblea dei soci del Consorzio intercomunale trasporti ha deliberato la surroga del nuovo presidente, dopo le dimissioni presentate da Federico Fontana la scorsa primavera. Il nuovo presidente, indicato dal sindaco di Novi Rocchino Muliere e approvato all'unanimità dall'assemblea dei soci, è il 44enne Giuseppe Licata
NOVI LIGURE - L'assemblea dei soci del Consorzio intercomunale trasporti ha deliberato lunedì scorso la surroga del nuovo presidente, dopo le dimissioni presentate da Federico Fontana la scorsa primavera.
Il nuovo presidente, indicato dal sindaco di Novi Rocchino Muliere e approvato all'unanimità dall'assemblea dei soci, è il 44enne Giuseppe Licata.
Laureato in giurisprudenza, Licata è dipendente dell'azienda ospedaliera di Alessandria ed è iscritto all'associazione provveditori ed economi del piemonte.

Federico Fontana aveva rassegnato le sue dimissioni al termine dell'assemblea di approvazione del bilancio 2015.
All'origine della sua decisione, il “decreto Madia”, approvato dal Governo in via preliminare il 20 gennaio 2016, il quale prevede che “gli amministratori delle società in controllo pubblico non possono essere dipendenti di amministrazioni pubbliche”.

Federico Fontana è docente universitario, e una volta approvato il decreto sarebbe divenuto incompatibile all'incarico e avrebbe dovuto dimettersi, ma aveva preferito rompere gli indugi e rimettere subito il suo mandato.

Il Cit sta attraversando un momento di difficoltà a causa dei continui tagli dei trasferimenti pubblici a sostegno del trasporto pubblico locale.
Il Consiglio di amministrazione del Cit è formato da tre persone: oltre al nuovo presidente Licata, restano in carica i consiglieri Paolo Moncalvo, vicepresidente, e Brunella Molinari.
Il Cit, oltre che di trasporto urbano locale, settore in sofferenza per il taglio dei trasferimenti locali, si occupa di noleggio pulmann gran turismo, gestione parcheggi (tra cui il movicentro), onoranze funebri.
L'incarico di Licata arriva in un momento delicato per il consorzio: il 31 ottobre dovrà presentare la manifestazione di interesse relativa al nuovo bando predisposto dalla provincia di Alessandria relativo al trasporto pubblico locale, su mandato della nuova agenzia regionale per la mobilità.
28/10/2016
Andrea Vignoli - a.vignoli@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa