Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Bilanci comunali: una task force di ragionieri per sistemare i conti

La Corte dei Conti ha passato al setaccio i conti del Comune di Alessandria, dal 2012 al 2017, evidenziando “forti criticità”. Tra i punti contestati, la contabilizzazione del debito di 46 milioni di euro che aveva determinato il dissesto, “spariti” dai bilanci successivi. Per l'ex assessore al Bilancio: “è l'occasione per rimettere a posto le criticità, una volta per tutte”
ALESSANDRIA – C'è un dato tecnico ed uno “politico”.
Il primo dice che i bilanci del Comune di Alessandria successivi al dissesto, dal 2012 al 2017, non sono a posto. Il secondo suggerisce che occorre ancora un sforzo collettivo per raddrizzare la rotta, una volta per tutte.
Preoccupa la pronuncia della Corte dei Conti sui bilanci degli ultimi anni del Comune di Alessandria. L'organismo di controllo contabile ha preso in esame i bilanci di palazzo Rosso dal 2012 al 2017, negli anni cioè successivi al dissesto finanziario, passando al setaccio capitolo per capitolo. Il “verdetto” contenuto in una relazione di una cinquantina di pagine è impietoso: si segnalano “criticità (..) al fine di evitare che la loro mancata correzione possa causare nel tempo una gestione non economica delle risorse ovvero situazioni di squilibrio”.
Tre i rilievi principali.
Il primo è relativo alla contabilizzazione nei bilanci presi in esame dalla Corte (ossia 2012 – 2017) del debito di 46 milioni di euro accertati con il dissesto. Quei milioni, secondo l'ente di controllo, avrebbero dovuto essere contabilizzati anche nei bilanci successivi e, invece, “sparirono”. O meglio, finirono nella gestione separata dell'Osl, l'organismo straordinario di liquidazione.
Il secondo rilievo riguarda l'utilizzo troppo frequente alle anticipazioni di tesoreria. 
Il terzo la scarsa capacità di riscossione dei debiti da parte del comune.

Ora, secondo la Corte, se tali criticità non verranno risolte, a rischio potrebbero esserci anche i conti futuri. E qui entra il gioco la decisione della giunta di Gianfranco Cuttica di Revigliasco di creare una sorta di task force di tecnici, inizialmente facenti parte della struttura interna, che sia in grado di individuare soluzioni per uscire dal nuovo pantano.

Sul dato politico interviene invece l'ex assessore al Bilancio (dal 2014) Giorgio Abonante che chiama in causa anche la macchina comunale. “Ho vissuto la fase dei dissesto e di risanamento tra coloro i quali dicevano che non avremmo dovuto adottare misure di riduzione e quelli che, addirittura, negavano il dissesto. In pratica, ora la Corte dei Conti dice che avremmo dovuto intervenire in modo più pesante rispetto a quanto fatto”.
“Noi dal 2012 al rendiconto 2016 abbiamo proposto e approvato in Consiglio comunale solo atti corredati da pareri di regolarità tecnica e contabile e dal parere favorevole unanime dei revisori dei conti, nel biennio 2012 2013 pure con la supervisione del Ministero dell’Economia e Finanze che autorizzò la presentazione in Consiglio comunale del bilancio stabilmente riequilibrato”, ricorda Abonante. La pronuncia della Corte quindi, va letta in modo diverso: “certifica che la soluzione dei problemi strutturali del Comune di Alessandria richiede un ulteriore impegno dei dirigenti, della Giunta e di tutto il Consiglio comunale”. Problemi strutturali la cui risoluzione non può essere più procrastinata, sostiene l'ex assessore. “Le forze politiche presenti in Consiglio comunale sono chiamate a fare scelte chiare, solo che stavolta i fronti sono ribaltati e per gli speculatori del "no dissesto" è finito il tempo delle parole in libertà”, conclude Abonante.
25/02/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale