Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Bando Periferie: si avvicina la data "X", non senza polemiche

Tempi ristretti per la stesura del documento da inviare entro il 29 agosto al Consiglio dei Ministri: progetto preliminare e studio di fattibilità che serviranno per presentare il progetto alessandrino del "bando di riqualificazione delle aree periferiche". Affidamento diretto per il progetto che fa scatenare le prime critiche...
 ALESSANDRIA - E' ormai dietro l'angolo la data di consegna della documentazione per partecipare al bando “Periferie” promosso dal Consiglio dei Ministri con il dpcm del 25 maggio 2016. Mercoledì 24 agosto il documento – che non deve superare le 10 cartelle di word – con progetto preliminare e studio di fattibilità redatto in tempi “molto ristretti” passerà al vaglio della giunta e sarà poi inviato al Governo, entro la data di chiusura del 29 agosto. Una fase di “selezione” fondamentale per vedere se il progetto alessandrino verrà scelto e quindi finanziato: per le città capoluogo di provincia ci sono a bando 18 milioni (sui 500 complessivi).

Alessandria ha deciso di dedicare una parte al sociale con interventi su servizi come la scuola Caretta di Spinetta Marengo, il centro Bianconiglio e anche il centro sportivo Quartieruzzi sempre nel sobborgo alessandrino. Che si unisce alla “città” attraverso interventi di riqualificazione di Marengo, del museo e del parco e anche del tracciato ciclo-pedonale che passa sul ponte Bormida. La grande opera è invece la “ripresa” dei lavori del Palazzo dell'Edilizia che dovrebbe essere uno dei perni su cui basare le proposte del bando.

Una scadenza ormai alle porte ma che ha già suscitato discussioni e polemiche sui social network. A lanciare l'amo è stato un attivista 5 stelle, con la pubblicazione della determina dirigenziale di affidamento dell'incarico di progetto ad un noto architetto alessandrino (arch. Bellora) che ha già collaborato in diverse occasioni con Palazzo Rosso. Un “affidamento diretto” (che sta sotto la soglia dei 40 mila euro) e che arriva ad un totale di 50 mila con oneri previdenziali e iva. Un affidamento diretto previsto per legge, che però ha fatto sorgere dei dubbi....”Come mai sempre affidamenti diretti, sotto le soglie previste dalla norma, senza mai passare per un bando di gara? E poi perchè sempre agli stessi?”. Così c'è chi commenta così la scelta: “Lavorare ad Alessandria per giovani architetti è quasi impossibile. Altre città hanno avuto il coraggio di affidare incarichi pubblici importanti ad under 40. Penso a Mantova.... Dare spazio a nuove idee a volte porta a migliorare le cose...forse è proprio quella volontà che manca”.

Nella determina invece la scelta è motivata così: “....in conseguenza delle diverse incombenze che spettano al Rup, in quanto direttore della Direzione Politiche Territoriale e Infrastrutture e della carenza di organico tecnico e del fatto che il personale interno è totalmente impegnato nell'esercizio delle funzioni affidate sempre più complesse e che non può assumere ulteriori carichi di lavoro complessi, ma solo di natura marginale....”. Inoltre “....data la difficoltà di rispettare i tempi di programmazione del Bando e le difficoltà di svolgere le funzioni di istituto...è necessario assicurare adeguato supporto tecnico ricorrendo ad una figura professionale che consenta l'esperimento di tutti i compiti ed incombenze tecniche relative al citato Bando, assicurando la redazione, in tempi ristretti, di un progetto preliminare e studio di fattibilità della proposta corredato della documentazione obbligatoria....”.
23/08/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani