Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Tortona

33 comuni del Tortonese al voto il 25 maggio

Tutti i nomi dei candidati sindaco nei comuni del Tortonese. Tanti sindaci escono di scena, 16 centri votano su lista unica
TORTONA - Oltre che nel comune centro zona, si voterà il prossimo 25 maggio anche in 33 comuni del territorio tortonese; su 40 comuni in totale, andranno al voto quasi tutti i centri delle valli Curone, Grue e Ossona, con l'eccezione di Carezzano, Monleale, Montacuto e tre su otto della Bassa Valle Scrivia, dove non si voterà ad Alluvioni Cambiò, Castelnuovo Scrivia, Isola Sant'Antonio, Molino dei Torti, Pontecurone.

I centri di maggiore dimensione sono Sale e Viguzzolo, unici due con più di 3000 abitanti, nei quali quindi non è stato possibile il terzo mandato per i sindaci uscenti, Angelo Barco a Sale e Luigi Butteri Rolandi: a dare continuità alle liste che hanno espresso i sindaci nelle ultime due tornate saranno in entrambi i casi i due assessori al bilancio. I candidati a Sale saranno l'assessore uscente Marco Goggi, per la continuità con l'attuale giunta, e Andrea Pistone per l'opposizione. A Viguzzolo, la continuità sarà nella lista che propone a sindaco Silvia Magrassi, assessore al bilancio uscente, mentre l'opposizione ripropone Giuseppe Chiesa, già consigliere e candidato sindaco la scorsa tornata. In val Curone, in molti comuni i cittadini non avranno modo di scegliere tra proposte alternative, visto che tanti sono i centri in cui si presenta una sola lista.

Escono di scena diversi sindaci, chi dopo due mandati (Francesca Leddi a San Sebastiano, Germano Nuvione a Gremiasco, Angelo Daglio a Casasco, Livio Delucchi a Momperone), chi dopo uno solo (Roberto Deantoni a Fabbrica Curone, Claudio Ferrari a Montemarzino). Già certi dell'elezione per il loro primo mandato sono quindi Fabio Sala a Fabbrica Curone, Umberto Dallocchio a Gremiasco, Enrico Mandirola a Casasco, certi della rielezione i sindaci uscenti Roberto Mandirola a Brignano Frascata, Carlo Buscaglia a Dernice, certo del ritorno in carica Vincenzo Caprile a San Sebastiano Curone, già primo cittadino in diverse riprese, attuale vicesindaco e presidente uscente della comunità montana Terre del Giarolo. Due liste a Momperone, dove si sfidano due candidati con lo stesso cognome ma non parenti, Claudio e Diego Penacca, nuovo sindaco anche per Montemarzino, dove si sceglierà tra Claudio Marazzi e Pierenrico Carca. A Pozzol Groppo il sindaco Luciano Barieri ritroverà come avversario Domenico Casanova.

Nella fascia collinare, a Volpedo si ripresenta il sindaco Giancarlo Caldone, che avrà come avversario il suo predecessore nella carica Angelo Rosa, che era esponente di un'amministrazione di cui faceva parte lo stesso attuale sindaco. A Castellar Guidobono Stefano Arrigone tenta per il terzo mandato e sarà sfidato da Domenico Oppizzi. Una sola lista, fatto piuttosto inedito nei tempi più recenti, a Casalnoceto, dove sarà rieletto l'attuale sindaco Ernesto Vegezzi. A Berzano e Volpeglino sicure conferme per Enrica Pavioni e Giuseppe Brivio.

In val Grue, cambia dopo due mandati il sindaco di Garbagna, dove si voterà in lista unica Fabio Semino, già all'opposizione del sindaco uscente due amministrazioni fa. Due liste a Montegioco, con Ireneo Fornasari, già sindaco in passato, contro Piero Lasagna, ad Avolasca, dove il sindaco uscente Walter Raimondi viene sfidato da Stefano Casasco, a Sarezzano, dove si ripropone la stessa sfida di cinque anni fa tra il sindaco uscente Roberto Gastaldi e Lino Mutti; lista unica a Cerreto Grue con il nuovo candidato Piero Giuseppe Bonadeo.

In valle Ossona, due liste a Carbonara Scrivia, con il sindaco uscente Mario Mantelli da un lato e Piero Massiglia dall'altro, a Villaromagnano, con Giuliano Guerci nella parte del sindaco uscente e Graziella Damilano come sfidante, a Villalvernia, dove non si ripresenta Giampaolo Pepe e ci sarà pertanto un nuovo sindaco tra Carmelo Ritondale e Franco Persi. Lista unica con conferma del sindaco uscente a Costa Vescovato con Fabio Boveri, Castellania con Sergio Vallenzona, Paderna con Matteo Gualco, Spineto Scrivia con Alessandro Canegallo, a Gavazzana con Claudio Sasso, a Sardigliano con Angelo Gatti. A Sant'Agata Fossili torna Bruno Rutallo, già sindaco fino al 2004, in continuità con l'amministrazione uscente del sindaco Giancarlo Calvi, mentre l'alternativa è Diego Camati.

In Bassa Valle Scrivia, oltre a Sale votano Alzano Scrivia, con un nuovo sindaco tra Adolfo Guagnini, in continuità con l'uscente amministrazione del sindaco Piero Angelo Cisi, e Pietro Caldirola, e Guazzora, dove il sindaco uscente Pierino Cereda se la vedrà contro Marco Damaschi.

 

28/04/2014
Stefano Brocchetti - redazione@tortonaonline.net

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa