Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Saamo, prosegue il muro contro muro: è scontro anche sul weekend

Resta tesa la situazione di Saamo, la società di trasporto pubblico dei Comuni dell’Ovadese da tempo in crisi di liquidità, che vede i sindacati decisi a ottenere dalla proprietà garanzie per tutelare i diritti dei lavoratori in caso l’azienda fosse venduta

OVADA - E' passata quasi sotto silenzio, senza nessun segnale particolare dalle due parti, la data del 15 marzo, inizialmente indicata dai sindacati come il termine ultimo per ottenere dalle amministrazioni locali una bozza di protocollo d'intesa firmata. Ed invece il "caso" Saamo resta tutt'ora in sospeso, con la società di trasporto pubblico di proprietà dei Comuni dell'Ovadese che non sarà venduta - secondo quanto dichiarato dai sindaci -, ma che non riesce ad uscire dall'attuale crisi di liquidità. Fra le richieste avanzate dalle associazioni sindacali c'è l'impegno a mantenere i livelli contrattuali dei dipendenti in caso di cessione e a garantire il loro assorbimento in qualsiasi nuova realtà societaria, più altre richieste. Lunedì, in risposta dai municipi, sono partiti alcuni messaggi indirizzati alle organizzazioni sindacali con un testo, frutto di un confronto sul territorio e firmato da una decina di loro, in cui si accoglie solo una parte delle richieste. «Ci sono prerogative che non possiamo arrogarci perché dipendono, ad esempio, dal Contratto nazionale di lavoro o da quello con la Regionespiega il sindaco di Ovada, Paolo Lantero -. Perciò, ci siamo limitati a garantire quanto di nostra competenza. Quanto al ritardo nella consegna, è vero, siamo andati oltre i termini, ma solo perché c’era di mezzo il weekend». Giancarlo Topino, Filt Cgil, lunedì ha però già inviato in prefettura la richiesta di un nuovo incontro. Ora cosa succederà? L’ipotesi è che i sindacati facciano una prima analisi del documento ma che, arrivati a questo punto, se ne discuta a Palazzo Ghilini davanti al prefetto Antono Apruzzese, aprendo una seconda fase di trattative.

21/03/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa