Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Ovadese: torneo di Natale, prime sfide oggi pomeriggio al Geirino

Tutte e tre le categorie - Pulcini 2006, 2007 e Primi Calci - scenderanno nel campo nel palazzetto sportivo a partire dalle ore 14.30. Domani il programma prevede il trasferimento a Castelletto d'Orba.

OVADA - Resta itinerante tra i palazzetti dello sport di Ovada e Castelletto d’Orba il “Torneo di Natale” organizzato dall’ASD Boys Calcio del presidente Francesco Piana. L’evento si svolgerà la prossima settimana, a partire da sabato pomeriggio – in campo tutte e tre le categorie ammesse, ossia Pulcini 2006, Pulcini 2007 e Primi Calci 2008 – fino a venerdì 23 dicembre, con l’ultima finale in programma all’ora di cena. I primi a scendere in campo saranno quelli della sezione intermedia (2007), suddivisa come da prassi in tre gironi (A: FC Acqui Terme, Fulvius 1908, ASD Boys Calcio; B: FC Acqui Terme, Castellazzo, Valenzana Mado; C: Acqui Terme, Tiger Novi, Carrosio) con fischio d’inizio del primo match a partire dalle ore 14.30 di oggi, sabato 17 dicembre. La fase finale è in programma nell’ultima serata tra le 20.45 e le 22.00. Queste partite avranno una durata massima, secondo il regolamento, di venti minuti.

Anche i “Primi Calci” sono stati suddivisi in tre raggruppamenti (A: Nuova Oregina, Valenzana Mado, ASD Boys Calcio Ovada; B: FC Acqui Terme, Fulvius 1908, ASD Boys Calcio Ovada; C: Vallestura, Don Bosco Alessandria, Tiger Novi) con debutto previsto alle ore 17.10 di sabato pomeriggio. Finale, anche in questo caso, concentrata su un’unica data, quella dell’antivigilia di Natale (23 dicembre). Tra le ore 18.30 e le 20.30 sarà decretato il nome della formazione vincitrice del torneo nella categoria 2008. Ogni sfida si svolgerà su un tempo massimo di un quarto d’ora di gioco. I “Pulcini 2006” faranno il loro esordio sabato sera a partire dalle ore 19.30, con le tre formazioni del girone A (ASD Boys Calcio, Fulvius 1908, Castellazzo) subito impegnate nel trangolare. Domenica pomeriggio a Castelletto d’Orba spazio anche ai gironi B (Settore giovanile Novese, Castellazzo) e C (ASD Boys Calcio e Tiger Novi), mentre la finale si svolgerà giovedì 22 dicembre a partire dalle ore 19.30. Anche in questo caso le squadre si sfideranno per venti minuti. Da segnalare anche l’esibizione di mercoledì sera – 21 dicembre – tra i tesserati delle categorie 2009, 2010 e 2011 dei Boys. L’evento si svolgerà al palazzetto dello sport di Ovada a partire dalle ore 20.00. A Castelletto d’Orba, invece, si svolgeranno tutte le sfide in programma domenica pomeriggio (girone C di tutte le rispettive categorie, a cui si aggiunge il B per i Pulcini 2006) tra le ore 15.00 e le 18.30. 

17/12/2016
Redazione - ovadese@alice.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione