Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Ovadese Silvanese: primo stop a San Damiano

Finisce 2-0 per lo Spartak la prima trasferta per la squadra di Vennarucci che subisce due reti in cinque minuti nella ripresa. Occasioni per Rolleri e Mezzanotte. Gallo para un rigore
 OVADA - Matura in cinque minuti nella ripresa la prima sconfitta stagionale dell’Ovadese Silvanese che perde 2-0 sul campo dello Spartak San Damiano. In avvio mister Vennarucci rivede il centro della difesa con la coppia Salvi e Cairello al posto degli infortunati Oddone e Briata. A sinistra c’è Oliveri. A centro campo Le conferme di Mezzanotte, Rolleri e Mossetti con l’ingresso di Bertrand. In avanti esordio stagionale per Di Pietro, puntello dell’attacco, coadiuvato da Chillè. Fuori Dentici che aveva sbloccato il risultato domenica scorsa. Padroni di casa più propositivi della prima parte. Al 6’ Gallo interrompe in uscita un bel fraseggio tra Franco e De Maria. Sempre Gallo al 17’ sventa una punizione da posizione interessante di Iacchello. Al 25’ Porta è atterrato in area da Salvi. Dal dischetto De Maria si fa deviare la conclusione da Gallo, tuffatosi sulla sua sinistra. Al 30’ la risposta Ovadese: Mossetti serve Rolleri che calcia a rete. Sulla traiettoria c’è Salvi che devia fortuitamente sopra la traversa. Al 33’ Mezzanotte spreca da buona posizione il servizio in area di Rolleri. Si va vedere anche Di Pietro che entra in area da sinistra e calcia sul palo opposto: la palla deviata finisce di poco sul fondo.

Nella ripresa l’Ovadese sembra meglio messa sul campo. Al 4’ ancora Rolleri costringe Noto alla deviazione in corner. Al 15’ Porta entra in area da sinistra in azione personale e regala il vantaggio alla formazione di casa. Ancora porta al 17’ avrebbe l’occasione del raddoppio: Salvi, appostato sulla linea, si sostituisce a Gallo. Al 20’ il raddoppio con De Maria che trova lo spiraglio giusto servito da Franco. Gli sforzi dell’Ovadese Silvanese per riaprire la sfida si rivelano inutili. Ci provano prima Chillè, poi il neo entrato Dentici ma con poca fortuna.  

16/09/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano