Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Ovadese: quattro tappe verso il salto di categoria

Giovedì il primo dei due recuperi fissati dalla federazione. Trasferta ostica sul campo del Castelnuovo. Formazione arancione col dilemma sulla sostituzione di Mossetti
 OVADA - Anche se con fatica, l’Asca tiene botta e rimane a sei punti di distanza. L’Ovadese Silvanese giocherà la prima delle quattro partite che mancano al termine del campionato giovedì, dalle 15.00, nel primo dei due recuperi disposti dalla federazione per riallineare il Girone G agli altri di Prima Categoria. La squadra di Maurizio Vennarucci sarà di scena a Castelnuovo Belbo, una delle deluse della stagione, partito per essere protagonista e all’univa vera possibilità di non rimanere escluso dalla corsa playoff. Per l’Ovadese l’opportunità di andare alla ricerca dei sette punti che mancano la matematico salto in Promozione. La formazione arancione per la seconda volta farà i conti con l’assenza di capitan Matteo Mossetti, il perno del centrocampo infortunatosi nella sfida di Coppa Piemonte contro il San Giorgio Torino. Le indicazioni emerse dagli esami strumentali escludono che l’ex Novese possa rientrare in campionato lasciando uno spiraglio di speranza per l’eventuale finale di Coppa dell’8 maggio. “E’ un problema – ha commentato l’allenatore ovadese – ma non possiamo farci niente se non provare a gestire la situazione. L’organico ci da diverse possibilità”. La più probabile è quella vita a San Giuliano Nuovo: solito modulo 4-3-3 e reparto centrale affidato a Oliveri, Mezzanotte e Gioia. L’alternativa potrebbe portare all’avanzamento di Federico Perfumo, dalla linea della difesa a quella del centrocampo. In entrambi i casi la qualità di Mossetti in propensione offensiva sarà difficilmente surrogabile. Castelnuovo Belbo che sul suo campo è avversario tosto per tutti. C’è un precedente in stagione, la sconfitta in Coppa Piemonte lo scorso settembre. Al Geirino l’Ovadese ribaltò il risultato. In campionato fu la punizione allo scadere di Di Pietro a regalare tre punti in rimonta al termine della sfida del Geirino.

22/04/2019
Redazione - edoschet@gmail.com

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale