Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Croce Verde: la convenzione viene incontro agli ovadesi

Torna la “Convenzione Famiglia”, la proposta di agevolazioni che la Croce Verde Ovadese propone ai cittadini del centro zona e dei paesi limitrofi per le loro esigenze di trasporti per pazienti bisognosi di prestazioni sanitarie e esami diagnostici

OVADA - Sarà possibile sottoscriverla fino al prossimo 3 marzo, dal lunedì al venerdì negli orari di ufficio. Torna la “Convenzione Famiglia”, la proposta di agevolazioni che la Croce Verde Ovadese propone ai cittadini del centro zona e dei paesi limitrofi per le loro esigenze di trasporti per pazienti bisognosi di prestazioni sanitarie e esami diagnostici. Al costo di 25 euro la tessera offre due tagliandi per altrettanti viaggi gratuiti in una fascia chilometrica di 120 chilometri (che comprende anche l’ospedale San Martino di Genova). Gli ulteriori viaggi saranno effettuati alla tariffa di 0.80. Il costo del trasporto da Tagliolo, Belforte, Molare Rocca Grimalda, Silvano e Cremolino a Ovada è di cinque euro per i convenzionati, dieci per i non convenzionati.

Da Trisobbio, Castelletto, Lerma, Montaldo, Cassinelle, Carpeneto è di dieci euro per i convenzionati, quindici per i non convenzionati. Da Casaleggio, Montaldeo, Mornese, Bandita, San Luca Olbicella 15 euro per i convenzionati, 20 per i non convenzionati. “Sappiamo – spiegano dalla Croce Verde – quanti sono gli ovadesi che negli ultimi anni si sono trovati in condizioni difficili per le loro esigenze sanitarie. Per questo l’impegno dell’ente rimane quello di applicare le tariffe più basse e venire incontro a chi non ha soluzioni alternative, dando la precedenza ai pazienti che non deambulano”. Per informazioni è possibile contattare lo 0143.80.520.

11/01/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Le bici di Coppi: la presentazione
Le bici di Coppi: la presentazione
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
Città sporca e in ritardo sulla differenziata: pronti a rivedere le nostre strategie
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
L’incontro dell’Ambasciatore della Somalia a conclusione della staffetta podistica
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Posate sette pietre d’inciampo a ricordo degli alessandrini deportati nei lager
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita tra il gelo e il freddo del Rifugio Cascina Rosa
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
Visita al Gattile Sanitario in Alessandria
La mia Cittadella
La mia Cittadella
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Cena di Natale alla Casa di Quartiere
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Siamo tutte bastarde. Il collettivo Non una di meno manifesta sotto la sede di Aries Tv
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara
Alessandria-Pontedera 5-1. Il dopo gara