Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cremolino

Addio a Alessandro: "Ha valorizzato famiglia e amicizia"

Cremolino ha salutato l'imprenditore scomparso improvvisamente due giorni fa all'età di quarant'anni protagonista della creazione di un azienda agricola innovativa
CREMOLINO  - Una cerimonia composta, un dolore forte. Così la folla ha tributato l’ultimo saluto in una Parrocchia del Carmine gremita a Alessandro Piana, l’imprenditore di Cremolino scomparso due giorni fa a causa di un’aritmia maligna sopraggiunta dieci giorni prima. Lo stesso affetto in tanti, tra amici e conoscenti, l’avevano trasmesso in questi giorni attraverso il suo profilo Facebook personale e la pagina social dell’azienda La Rienca. “Alessandro – è stato ricordato nell’omelia – ha vissuto bene perché ha saputo coltivare i doni dell’amicizia e della famiglia”. Un grande impegno il suo all’interno dell’impresa agricola nata per coltivare zafferano. Un progetto così innovativo da meritarsi anche l’interesse di importanti testate stranieri come l’Economist. Una serra, nata a poco a poco negli ultimi due anni da 530 metri quadri che non più tardi di qualche settimana fa aveva dato vita al primo raccolto. Il tutto senza bisogno di terra perché la scelta effettuata aveva privilegiato l’aeroponica. “E’ il futuro”, raccontava Alessandro che in questi mesi ha lavorato con i familiari e la moglie Enrica Gherpelli. Oltre a lei Piana lascia due figlie, rispettivamente 9 e 3 anni. Al termine della cerimonia la salma è stata cremata.

 

9/11/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi