Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Lo Scaffale

Maneggevole come un'agenda, sostanziosa come un buon piatto

Unisce alla necessità di annotare gli appuntamenti dell'anno il piacere della lettura di pagine di riflessioni. Insomma è un regalo...
 LO SCAFFALE - "Vegagenda 2017 Duemiladiciassette" by Edizioni Sonda srl 2016, €10,90
Nutre lo spirito e l'intelletto, è maneggevole come un'agenda, è sostanziosa come un buon piatto. Unisce alla necessità di annotare gli appuntamenti dell'anno il piacere della lettura di pagine di riflessioni. Insomma è un regalo. Apprezzato ed economico anche originale. Ma la VEGagenda 2017 è anche, il libro agenda dei vegani e vegetetariani che tiene compagnia da gennaio a dicenbre con annotazioni e pagine di approfondimento sui comportamenti che possono influire sulla salute del pianeta.
L'edizione 2017 è particolarmente ricca di contenuti imperdibili e l'inserto speciale, dedicato alla stagionalità di frutta, verdura, erbe e aromi, con immagini a colori per imparare a riconoscerli e a utilizzarli nel periodo giusto, può essere di grande aiuto per sfruttare al meglio tutte le loro proprietà benefiche e i loro sapori.
Immagini e poesie sui segni zodiacali sono di Vincent & Revers, due anime Veg unite, per accompagnare, ogni mese, il lettore con un oroscopo “diverso”.
Chiave di volta di quest'edizione è il contributo di Peter Singer e il suo concetto di altruismo efficace spiegato dal filosofo, premio Empty Cages 2016. Per ampliare la nostra visione della vita e cercare di rendere concretamente il mondo un posto migliore.
Cosa possiamo fare nella vita di tutti i giorni per rendere il pianeta una “casa” sostenibile per tutti? Lo spiega dalle pagine della VEGagenda 2017 Kip Andersen, autore del film-documentario Cowspiracy.
E ogni mese, una breve scheda informativa su una pianta e una ricetta con cui preparare infusi e sciroppi, digestivi e liquori con i consigli di Serge Schall, agronomo-giardiniere e autore di Piante da bere.
E ancora un'inserto, quello sempre più aggiornato, dei migliori ristoranti vegetariani e vegani d’Italia, ormai raddoppiati rispetto agli anni precedenti e in crescita costante nonché le principali ricorrenze del mondo veg e animalista da tutto il mondo e le fasi lunari, per vivere in armonia con la natura.
 
2/01/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sentiero 200: sul Monte Giarolo partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione