Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Villalvernia

Villalvernia, chiesto il mantenimento della scuola "in deroga"

La giunta comunale di Villalvernia ha presentato una richiesta di mantenimento della scuola elementare "in deroga". Attualmente ci sono due pluriclassi con 22 alunni in tutto, ma i bambini fino a cinque anni sono 31 e quindi in futuro gli studenti aumenteranno
VILLALVERNIA – La giunta comunale di Villalvernia ha presentato una richiesta di mantenimento della scuola elementare “in deroga”. A Villalvernia è presente una sezione di scuola dell’infanzia che funziona al massimo della propria capacità, mentre la scuola elementare è dotata di due pluriclassi con 22 alunni in tutto.

La scuola di Villalvernia inoltre sta sperimentando innovativi indirizzi didattici nel campo dell’apprendimento, due Lim a disposizione, e dell’informatica con utilizzo di computer. A scuola funziona una biblioteca con circa 5 mila volumi, regolarmente frequentata dagli alunni che sono assistiti da personale dedicato. È presente una salone adibito a palestra per l’attività fisica, utilizzato regolarmente anche dagli alunni provenienti dalle scuole di altri Comuni.

In accordo con la direzione dell’Istituto comprensivo è stato concordato di adottare anche per l’anno scolastico 2017/2018 forme innovative di didattica attraverso l’uso di strumenti informatici individuali (tablet) e la dotazione di un laboratorio creativo attraverso l’uso di semplici stampanti 3d. In prospettiva a Villalvernia è probabile un aumento della popolazione, e i bambini di età compresa tra 1 e 5 anni ora residenti sono 31: non è quindi prevedibile un calo degli alunni.
Per questi motivi, l’amministrazione comunale ritiene che la scuola elementare debba essere mantenuta e ha richiesto una deroga alla normativa regionale.
29/11/2017
Giampaolo Pepe - novionline@novionline.net

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita