Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Villalvernia

Villalvernia, chiesto il mantenimento della scuola "in deroga"

La giunta comunale di Villalvernia ha presentato una richiesta di mantenimento della scuola elementare "in deroga". Attualmente ci sono due pluriclassi con 22 alunni in tutto, ma i bambini fino a cinque anni sono 31 e quindi in futuro gli studenti aumenteranno
VILLALVERNIA – La giunta comunale di Villalvernia ha presentato una richiesta di mantenimento della scuola elementare “in deroga”. A Villalvernia è presente una sezione di scuola dell’infanzia che funziona al massimo della propria capacità, mentre la scuola elementare è dotata di due pluriclassi con 22 alunni in tutto.

La scuola di Villalvernia inoltre sta sperimentando innovativi indirizzi didattici nel campo dell’apprendimento, due Lim a disposizione, e dell’informatica con utilizzo di computer. A scuola funziona una biblioteca con circa 5 mila volumi, regolarmente frequentata dagli alunni che sono assistiti da personale dedicato. È presente una salone adibito a palestra per l’attività fisica, utilizzato regolarmente anche dagli alunni provenienti dalle scuole di altri Comuni.

In accordo con la direzione dell’Istituto comprensivo è stato concordato di adottare anche per l’anno scolastico 2017/2018 forme innovative di didattica attraverso l’uso di strumenti informatici individuali (tablet) e la dotazione di un laboratorio creativo attraverso l’uso di semplici stampanti 3d. In prospettiva a Villalvernia è probabile un aumento della popolazione, e i bambini di età compresa tra 1 e 5 anni ora residenti sono 31: non è quindi prevedibile un calo degli alunni.
Per questi motivi, l’amministrazione comunale ritiene che la scuola elementare debba essere mantenuta e ha richiesto una deroga alla normativa regionale.
29/11/2017
Giampaolo Pepe - novionline@novionline.net

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria