Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cassano Spinola

Ustionato nell'incendio della cantina, 67enne è grave al Cto

L'uomo è rimasto vittima del rogo divampato nello scantinato del proprio palazzo a Cassano Spinola. E' stato portato in salvo da un vicino di casa, che è rimasto a sua volta leggermente intossicato e ora si trova in ospedale a Novi Ligure
CASSANO SPOINOLA – È ricoverato in gravi condizioni al Cto di Torino il 67enne di Cassano Spinola che oggi è rimasto coinvolto nell'incendio del proprio scantinato, al civico 26 di via Circonvallazione, nei pressi del bar "I Tigli". Il rogo, divampato nel pomeriggio di oggi, giovedì 20 aprile, ha coinvolto lo scantinato di una palazzina di quattro piani. Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto, intorno alle 16.30, il 67enne era già stato messo in salvo da un vicino di casa, che ha anche tentato di domare le fiamme con un idrante.

Il 67enne è rimasto gravemente ustionato, tanto che il personale del 118 ha chiesto l'intervento dell'elisoccorso per trasportare l'uomo al reparto "Grandi ustionati" del Cto di Torino. Il vicino di casa che l'ha salvato – insieme a un altro abitante dello stabile – è stato invece portato in ospedale a Novi Ligure per un principio di intossicazione.

I vigili del fuoco, arrivati da Novi con una autobotte e da Alessandria con una squadra di rinforzo, hanno provveduto a spegnere l'incendio, a ventilare i locali dello stabile e alla verifica delle condizioni di stabilità. Ancora sconosciute le cause dell'incendio. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Cassano e della compagnia di Novi Ligure per i rilievi.

Foto: cortesia comando provinciale Vigili del fuoco di Alessandria.
20/04/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Sentiero 413: sul Monte Pracaban partendo dalle Capanne di Marcarolo
Sentiero 413: sul Monte Pracaban partendo dalle Capanne di Marcarolo
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 403: sul Monte Tobbio partendo da Voltaggio
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 273: da Grondona a Persi attraversando la valle Spinti
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Sentiero 260: da Pertuso a Roccaforte attraversando la val Borbera
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Salernitana-Alessandria, il dopo partita
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sentiero 245: sul Monte Antola partendo dalla val Borbera
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Sicurezza, immigrazione e disabilità: intervista all'assessore Alessandro Rolando
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Piazze affollate per gli eventi dell'estate alessandrina
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Monica Massone, il teatro e lo spettacolo Solo una vita
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione
Riccardo Bellini e Benedetta Pallavidino, vincitori del premio Ferrero 2015, parlano della nuova edizione