Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Ricercato da quattro mesi, baby criminale beccato sul treno

Era ricercato da quattro mesi il giovane arrestato dalla polfer di Novi Ligure. Nonostante l'età, il ragazzo aveva già a suo carico numerosi precedenti
NOVI LIGURE – Era ricercato da quattro mesi il 22enne arrestato dalla polizia ferroviaria di Novi Ligure a bordo del treno Genova-Torino. Nonostante la giovane età, il ragazzo aveva già a suo carico numerosi precedenti, risalenti anche a quando era minorenne. Una “carriera” criminale iniziata parecchi anni fa, con svariati precedenti per furto aggravato (spesso in abitazione) e con una sfilza di alias e false identità.

Il giovane, italiano di origine rom, nato a Brescia e formalmente residente in un campo di Torino (ma di fatto senza fissa dimora), è stato sorpreso dalla polfer a bordo di un convoglio: senza documenti, ha provato a ingannare gli agenti con una delle proprie false identità. Gli uomini della polizia però non ci sono cascati, l’hanno portato nei propri uffici e l’hanno sottoposto a rilievi dattiloscopici. Dalle impronte digitali è emerso il suo vero nome e soprattutto la sfilza di precedenti.

Il 22enne tra l’altro è risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso a marzo dalla procura presso il tribunale dei minorenni di Brescia, perché scontare una pena residua di 1 anno e 7 mesi a cui era sfuggito, rendendosi irreperibile. È stato quindi accompagnato al carcere minorile Ferrante Aporti di Torino poiché la pena è riferibile a reati commessi prima di avere 18 anni. E ai suoi carichi giudiziari se ne aggiungerà un altro: è stato anche denunciato per false attestazioni rese a pubblico ufficiale.
19/07/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi