Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Pozzolo Formigaro

Marcegaglia ancora in bilico

Previsto per il 15 luglio l'incontro tra azienda e sindacati. Spiega il direttore Risorse umane, Maurizio Dottino: 'Dei 72 dipendenti, 19 sono stati assunti da Builtech. Per i restanti valuteremo chi potra' essere accompagnato alla pensione ed eventuali incentivazioni'
POZZOLO FORMIGARO - È iniziato questo mese il trasferimento dei dipendenti dello stabilimento Marcegaglia di Pozzolo, dal ramo Spa a quello Builtech, in seguito allo spostamento delle 2 linee di produzione dei tubifici nella sede di Gazoldo degli Ippoliti.

L’accordo definito in primavera tra l’azienda e i sindacati, ha portato a risultati che eviterebbero i licenziamenti sugli esuberi. Chiusi i tubifici di Pozzolo, Marcegaglia sta puntando all’incremento produttivo dei pannelli per portoni sezionali, sia per uso industriale che civile. Attualmente la forza lavoro totale è di 76 persone, tra operai e impiegati e dirigenti.

“Abbiamo stabilito l’accordo che è stato approvato al 75% dall’assemblea, siglato dalle 3 organizzazioni sindacali – specifica il direttore Risorse umane, Maurizio Dottino. - Pertanto stiamo dando attuazione agli spostamenti per gestire il personale dopo la sospensione della produzione dei tubi. Il riassorbimento avverrà comunque attraverso varie fasi. Prima di tutto stiamo attuando una politica di “internalizzazione”. Ciò significa che in passato alcune lavorazione venivano delegate a ditte esterne, mentre oggi, proprio per evitare licenziamenti, sono affidate ai nostri dipendenti. In particolare le 3 linee di taglio”. Tuttavia rimangono da definire le posizioni di 72 dipendenti del ramo “Marcegaglia Spa”.

“Dei 72, 19 dipendenti sono già stati assunti da Builtech – prosegue Dottino. – La posizione dei restanti la definiremo in un incontro con i sindacati, il 15 luglio, per valutare chi potrà essere accompagnato alla pensione. Siamo fiduciosi che la completa attuazione del programma avverrà in un’atmosfera serena e costruttiva. Per coloro che non potranno seguire il percorso verso la pensione, pensiamo a incentivazioni che varieranno in funzione del numero di esuberi finale che emergerà dall’incontro”.

 
11/07/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Scuola, anche l'Amaldi si converte alla settimana corta

Novi Ligure | Da quest’anno anche nei due plessi scolastici di via Mameli e di viale Saffi si passerà a un nuovo orario, che prevede una suddivisione su cinque giorni (dal lunedì al venerdì). La scelta servirà anche a risparmiare sui costi del riscaldamento. Ma non tutti gli studenti sono d'accordo

Vino Gavi, parte la vendemmia, ma non c'è l'intesa sul prezzo

Economia e lavoro | I produttori del Gavi Docg, per voce delle tre associazioni di categoria degli agricoltori, tornano a chiedere la convocazione di un tavolo di lavoro in Regione per stabilire il prezzo delle uve. E, intanto, sta per partire la vendemmia: "ottima annata, per qualità e quantità", confermano dal Consorzio di Tutela

Mensa scolastica, tariffe in base al reddito

Serravalle Scrivia | Il Comune di Serravalle Scrivia avvisa i genitori interessati al servizio di refezione scolastica che per fruire delle riduzioni ed esenzioni della tariffe previste, "occorre presentare presso l’ufficio Servizi Sociali del Comune la dichiarazione sostitutiva Isee anno 2015"

Gruppo Naturalisti in gita in Val Gargassa

Stazzano | La val Gargassa e il parco naturale regionale del Beigua saranno gli scenari in cui si svolgerà la prossima passeggiata organizzata dal Gruppo Naturalisti di Stazzano. L'escursione permetterà di andare alla scoperta di piccoli laghi, meravigliose cascatelle, il villaggio ormai abbandonato di Vereira e “er barcun dra Scignura” (il balcone della Signora)

Ancora un weekend a tutta sagra

Life | Sagre e feste non mancheranno neanche a settembre: tra novese e ovadese, infatti, sono ancora molte le iniziative di paese che allieteranno il weekend del 4, 5 e 6 settembre. Non mancheranno le fiere e ci saranno anche appuntamenti con il teatro e i libri.
Capodanno alessandrino 2015: la città saluta l'estate
Capodanno alessandrino 2015: la città saluta l'estate
L'immancabile brindisi al Mezzo Litro
L'immancabile brindisi al Mezzo Litro
Amichevole al Moccagatta tra l'undici di Scienza e la Berretti
Amichevole al Moccagatta tra l'undici di Scienza e la Berretti
Arte sui muri: come sarebbe la città?
Arte sui muri: come sarebbe la città?
L'uomo dei Cappelli
L'uomo dei Cappelli
Libarna come non l'avete mai vista
Libarna come non l'avete mai vista
L'inaugurazione della mostra Percorso dell'Anima
L'inaugurazione della mostra Percorso dell'Anima
Fabbio: Meier, un occasione per gli alessandrini di ritrovarsi
Fabbio: Meier, un occasione per gli alessandrini di ritrovarsi
Meier: posizionamento ultima arcata
Meier: posizionamento ultima arcata
Cavalcavia: tanti problemi ma nessun intervento concreto
Cavalcavia: tanti problemi ma nessun intervento concreto