Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Gavi

Fidanzato geloso chiama il 112: "Hanno rapito la mia ragazza"

E' successo a Gavi: un fidanzato forse troppo geloso ha chiamato i carabinieri dicendo che la propria ragazza era stata rapita, sequestrata e segregata in casa. Ma in realtà lei era in compagnia di un amico
GAVI – È stato denunciato per procurato allarme il 23enne di Gavi che ha chiamato i carabinieri per denunciare il rapimento della propria ragazza. Il giovane, di origini rumene, ha chiamato il 112 dicendo che la propria la fidanzata era stata sequestrata in casa da un uomo. Parlando con l'operatore dei carabinieri, il 23enne aveva riferito che la sua giovane fidanzata era stata rapita, sequestrata e segregata in casa.

Peccato che non fosse vero nulla: la ragazza si trovava in compagnia di un amico e ora il fidanzato forse troppo geloso dovrà rispondere di procurato allarme. I carabinieri infatti l'hanno denunciato a piede libero.
6/10/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano