Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Arquata Scrivia

Controlli antimafia nei cantieri del Terzo Valico

Cantiere temporaneamente bloccato a Moriassi, Arquata, per un controllo antimafia. Questa mattina una trentina di agenti delle forze dell'ordine, coordinate dalla Dia, direzione distrettuale antimafia, avrebbero acquisito documentazione sulle ditte impegnate nei lavori per la realizzazione del Terzo Valico dei Giovi. La notizia è stata confermata da Cociv, in consorzio per la progettazione e realizzazione dell'opera che, però, parla di "controlli di routine"
ARQUATA SCRIVIA - Cantiere temporaneamente bloccato a Moriassi, Arquata, per un controllo antimafia. Questa mattina una trentina di agenti delle forze dell'ordine, coordinate dalla Dia, direzione distrettuale antimafia, avrebbero acquisito documentazione sulle ditte impegnate nei lavori per la realizzazione del Terzo Valico dei Giovi. La notizia è stata confermata da Cociv, in consorzio per la progettazione e realizzazione dell'opera che, però, parla di "controlli di routine". 
"Cociv, General Contractor per la progettazione e realizzazione del Terzo Valico - scrivono dalla direzione - prosegue con attività che confermano la discontinuità con il passato: oggi le forze dell’ordine sono arrivate nel cantiere di Moriassi in un’azione volta a prevenire la presenza di infiltrazioni di organizzazioni malavitose.

Dopo le vicende dell’ottobre scorso, il Consorzio aveva provveduto immediatamente a nominare i nuovi vertici e a ridefinire i processi e le procedura interne, oltre come richiesto dal nuovo Codice degli Appalti, attribuire la Direzione Lavori direttamente alla società committente Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

Infine la pubblicazione negli ultimi 3 mesi di bandi per un valore di oltre 730 milioni di euro sono ulteriore dimostrazione di garanzia della prosecuzione dei lavori a salvaguardia dei posti di lavoro delle maestranze, dei tecnici impegnati nei cantieri e dell’operatività delle società che direttamente e indirettamente stanno contribuendo alla realizzazione".

Foto da www.notavterzovalico.info)
13/07/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Lo stadio Moccagatta a due settimane dalla riapertura
Lo stadio Moccagatta a due settimane dalla riapertura
Notte dei Ricercatori: edizione da record su cibo, salute e ambiente
Notte dei Ricercatori: edizione da record su cibo, salute e ambiente
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Alecomics: in Cittadella il festival del Fumetto, dell'Animazione e del Gioco Intelligente
Alecomics: in Cittadella il festival del Fumetto, dell'Animazione e del Gioco Intelligente
Alessandria-Livorno, il dopo partita
Alessandria-Livorno, il dopo partita
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Sentiero 577: il percorso degli Alpini di Montechiaro
Alla Kouchnerova parla delle innovazione del progetto Lara
Alla Kouchnerova parla delle innovazione del progetto Lara
Si avvia il progetto Lara all'ospedale di Alessandria
Si avvia il progetto Lara all'ospedale di Alessandria
Chaves e la Divina Commedia
Chaves e la Divina Commedia