Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Gli appuntamenti per vedere le “lacrime di San Lorenzo”

Dal 10 al 13 agosto occhi puntati al cielo per le stelle cadenti. A Novi Ligure la “Notte dei desideri”. E poi incontri all'Osservatorio di Odalengo Piccolo, di Casasco, di Pecetto. A Monelale “Calici di stelle”
LIFE - Mercoledì 10 agosto dalle 21 alle 24 al Maglietto (Novi Ligure – frazione Merella) grazie ai telescopi messi a disposizione dal Gruppo Arquatese Astrofili si potranno osservare la Luna e i pianeti Giove, Marte, Saturno assieme ad alcuni dei più famosi oggetti del cielo estivo, come la stella doppia coloratissima Albireo. Dalle 23 circa in poi, con la Luna quasi al tramonto, ci si potrà dedicare all’individuazione delle stelle cadenti di agosto, le cosiddette “lacrime di San Lorenzo”.

In realtà le stelle si chiamano semplicemente Perseidi: il nome di questo sciame meteorico deriva dal fatto che il radiante, ossia il punto dal quale sembrano provenire tutte le scie, è collocato all'interno della costellazione di Perseo. Le Perseidi sono uno sciame meteorico che la Terra si trova ad attraversare durante il periodo estivo mentre percorre la sua orbita intorno al Sole. La pioggia meteorica si manifesta dalla fine di luglio fino ad oltre il 20 agosto e il picco di visibilità è concentrato attorno al 10-12 agosto, con una media di circa un centinaio di scie luminose osservabili ad occhio nudo ogni ora. Ciò rende questo sciame tra i più rilevanti in termini di osservabilità tra tutti quelli incrociati dal nostro pianeta nel corso della sua rivoluzione intorno al Sole.

A dare origine a questo sciame è la cometa Swift-Tuttle, che ha un nucleo di circa 10 km. Il suo ultimo passaggio nei pressi del nostro Sole è stato nel 1992, e le meteore che noi vediamo ora sono particelle rilasciate durante le passate orbite della cometa e che la Terra, nel suo moto, incrocia ed attraversa. Le meteore, di solito delle dimensioni di minuscoli granelli di sabbia, si rendono visibili perché mentre cadono verso il suolo si incendiano in seguito all’attrito esercitato dai corpi stessi sull’atmosfera.

Durante la serata al Maglietto, contemporaneamente alle osservazioni, un socio del Gruppo Astrofili intratterrà i presenti con un intervento relativo alla geografia astronomica, guidando il pubblico nell’orientamento fra le Costellazioni e raccontando miti e leggende su queste ultime.


Mercoledì dalle 21,30 alle 23 osservazione delle Perseidi all'Osservatorio di Odalengo Piccolo.


Mercoledì a Camino In Cam-m-ino sotto le stelle (a cura del Consiglio Pastorale della Parrocchia di San Lorenzo): alle 19 passeggiata naturialistica alla Grangia di Gaiano, il percorso di circa un'ora. Alle 20,30 Aperistella di San Lorenzo e osservazione e commenti delle stelle con telescopio.


All'Osservatorio Astronomico Naturalistico Zanassi di Casasco (strada Ca' Simone) il 10 e il 12 agosto alle 21 due serate dedicate alle Perseidi con l'osservazione del fenomeno preceduta da una presentazione sulle stelle cadenti (la quota di ingresso é di 6 euro per gli adulti ed é gratuita per i ragazzi fino a 14 anni ed i soci).


Nella suggestiva Monleale, in piazza Capsoni, mercoledì 10 dalle 20 con Calici di Stelle si uniscono lo spirito poetico, nella contemplazione del cielo stellato (con favolosi fuochi d'artificio) e quello goliardico legato alla degustazione degli eccellenti vini e prodotti tipici. La Saoms propone pizze fritte, salamelle alla griglia, gorgonzola e tanto altro.



Con il Gruppo Astrofili Galileo di Alessandria giovedì 11 dalle 22 la serata di osservazione pubblica La notte delle Perseidi al Parco Astronomico di Pecetto di Valenza. Venerdì 12 dale 21,30 Festa di San Lorenzo a Gamalero con l'osservazione del cielo guidati dagli Astrofili. Sabato 13 Aspettando Ferragosto... guardando il cielo all'Agriturismo La Giudea a Quargnento: sulle colline del Monferrato serata all’insegna delle eccellenze gastronomiche del territorio e le meraviglie astronomiche: Luna, Saturno, Marte e le costellazioni del cielo estivo. Cena e a seguire osservazione del cielo con il Gruppo Astrofili Galileo.
10/08/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Uffici comunali di via San Giovanni Bosco: criticità di igiene e sicurezza, ma anche strutturali
Uffici comunali di via San Giovanni Bosco: criticità di igiene e sicurezza, ma anche strutturali
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no