Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Tutte le anomalie e i dubbi sull'emergenza idrica lampo

Ci sono tante cose che non tornano nell’emergenza idrica che ha coinvolto tra ieri pomeriggio e stamattina la città di Novi Ligure, come l'anticipazione sui social network e la contaminazione batterica riscontrata solo in una delle colonnine di controllo
NOVI LIGURE – Ci sono tante cose che non tornano nell’emergenza idrica che ha coinvolto ieri la città di Novi Ligure. A cominciare dai tempi.

Durata meno di 24 ore, la contaminazione da batteri coliformi ed escherichia coli in quantità superiori alla norma è stata annunciata sui social network alle 12.50 da parte di un privato cittadino, ben prima che i risultati delle analisi fossero trasmessi a Gestione Acqua, la società pubblica che si occupa dell’acquedotto novese. Non appena avuti i risultati delle analisi, alle tre del pomeriggio è stata emanata un’ordinanza di non potabilità da parte del Comune e la macchina dell’amministrazione si è subito messa in moto, con le auto dei vigili urbani a girare con il megafono, le cisterne a distribuire acqua potabile nei punti chiave della città e così via.

Ma come è stato possibile che un privato cittadino sia entrato in possesso dei risultati delle analisi prima della società di gestione dell’acquedotto? Mauro D’Ascenzi, presidente di Gestione Acqua, sdrammatizza: "Abbiamo ospitato alla Festa di Acos l’astrofisico Leopoldo Benacchio, che ci ha spiegato il rapporto tra tempo e velocità. Può darsi che qualcuno sia riuscito a viaggiare nel tempo...". Scherza D’Ascenzi, ma non troppo, perché contemporaneamente annuncia che sarà fatta piena luce sulla vicenda.

Il prelievo dei campioni viene effettuato dal Sian, il Servizio di igiene degli alimenti e della nutrizione che fa capo all’Asl; le analisi, concretamente, vengono invece svolte nei laboratori alessandrini dell’Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. A questi controlli, se ne aggiungono altri, effettuati da Gestione Acqua tramite i laboratori Iren di Rivalta Scrivia. Insomma, l’acqua del nostro rubinetto è sotto stretta sorveglianza e non possono sfuggire casi di inquinamento o di contaminazione.

E qui c’è l’altra anomalia dell’emergenza idrica. La contaminazione da batteri è stata riscontrata solo in una delle colonnine di controllo, quella in via Montello: nel punto di verifica di piazza XX Settembre, così come alla fonte (agli impianti di Bettole di Novi), l’acqua risultava pulita. Gli impianti di clorazione hanno sempre lavorato regolarmente e non c’è stato nessun evento atmosferico a dare problemi.

Dalle parti di Acos nessuno parla di sabotaggio nonostante la coincidenza temporale con la Festa dell'Acqua e dell'Ambiente, entrata nel vivo proprio ieri. Lo stesso D’Ascenzi dice di "non essere un complottista". Intanto stamattina è arrivata la riprova delle analisi, già rientrate nella norma in tutti i punti di prelievo, compreso quello di via Montello. Non a caso si è parlato di “conferma di potabilità”: il Gruppo Acos già ieri aveva subito spiegato di confidare che le analisi avrebbero tranquillizzato la popolazione sullo stato dell’acqua. E così è stato.
28/05/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale