Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Promozione - girone D

Passa il Canelli e l'Arquatese sprofonda

Altalena di risultati ed emozioni al "Garrone", ma gli ospiti escono con tre punti ed ora la classifica fa paura
ARQUATA SCRIVIA - Continua il magic moment del Canelli, dopo il chiarimento interno seguito alla sconfitta di Acqui Terme, e continua il momento negativo dell'Arquatese, che cade in casa e si ritrova impantanata in piena zona playoff, complici anche la vittoria del Cenisia e il pari del Mirafiori.

E dire che la giornata era cominciata nel modo migliore per i ragazzi di Pastorino, che alla prima occasione vanno in gol: al 5' Simone Torre serve in area Giacomo Torre, che calcia e fa passare la sfera sotto le gambe di Contardo: 1-0. L'Arquatese contiene la flebile reazione del Canelli e anzi va vicino al raddoppio con Simone Torre che però pasticcia e anziché tirare finisce col cadere in area. Altra chance al 24', con Giacomo Torre che taglia tutta l'area con un tiro-cross: arriva dalla parte opposta Spina, che però non inquadra lo specchio della porta. Quando l'Arquatese sembra in grado di controllare, al 33' il Canelli pareggia: azione personale di El Harti e servizio per Perrone che in diagonale incrocia all'angolino opposto: 1-1.

Si va al riposo senza altre emozioni e nella ripresa il mister del Canelli Simone Merlo mette mano alla panchina e inserisce Macrì e Ishaak per Simeone e Del Piano. È però l'Arquatese a provare a fare gioco; l'undici di casa potrebbe segnare con una punizione di Motto (ma il tiro è fuori) e poi con una botta di Simone Torre (alta), infine, al 19', con Spiga imbeccato da Bonanno, ma la botta secca è deviata da Contardo. Sembra solo questione di tempo per un gol da parte dell'Arquatese e invece segna il Canelli: magia di Perrone che si inserisce fra due avversari su un lancio dalle retrovie, e supera con un pallonetto Gabriele Torre: 2-1 al 31'. L'Arquatese accusa il colpo e si disunisce, e ancora Perrone la affonda al 44' approfittando di un errato retropassaggio di Daga. Terzo gol per l'ex juventino. L'Arquatese si scuote solo a tempo ormai scaduto, e prima al 46' ottiene un rigore che però Giordano si fa parare da Contardo, e quindi insacca il 2-3 con Motto di testa: ormai però è davvero troppo tardi.


ARQUATESE-CANELLI 2-3
Reti: pt 5’ Gi.Torre, 33’ Perrone, st 31’ Perrone, 44’ Perrone, 50’ Motto

Arquatese (4-3-3) Torre Ga 6, Daga 5, Bonanno 5.5, Motto 6, Tavella 5.5, Rolleri 6 (st 32’ Vera sv), Spiga 6, Petrosino 5, Torre S 6.5 (st 26’ Giordano 5), Acerbo 6.5, Torre Gi 6.5 (st 43’ Di Puglia sv). A disp. Bottazzi, Copelli, Salvi, Massa. All: Pastorino
Canelli (4-4-2): Contardo 7, Simeoni 5.5 (st 1’ Macrì 6.5), Del Piano 5.5 (st 1’ Ishaak 6.5), Vuerich 6, Pietrosanti 5.5, Genta 6.5 (st 10’ Gallo 6), El Harti 7, Mondo 6.5, Zanutto 5 (st 25’ Barotta 6), Gueye 5 (st 10’ Moresco 6), Perrone 8. A disp. Aleati, Benazzo. All. Merlo

NOTE: Ammonito Bonanno. Recupero pt 1, st 5’. Calci d’angolo 3-2 per l’Arquatese. Al st 47’ Contardo para un rigore a Giordano. Spettatori circa 70.

Arbitro: Antal di Torino 6
30/10/2017
Ezio Bruzzesi - sport@alessandrianews.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale