Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

San Bovo, firmata l'intesa per la riqualificazione: progetto entro il 2019

Entro il 2019 sarà terminato lo studio per la riqualificazione di Novi San Bovo: lo prevede l'intesa firmata da Rfi, Regione e Comune. C'è l'ok anche sulle opere legate al Terzo Valico: tangenzialina, rotonda di piazza XX Settembre e prolungamento del sottopassaggio della stazione
ROMA – Entro la fine del 2019 sarà terminato lo studio per la riqualificazione dello scalo di Novi San Bovo: lo prevede il protocollo d’intesa firmato ieri mattina a Roma dal sindaco Rocchino Muliere, dall’assessore regionale ai Trasporti Francesco Balocco e da Maurizio Gentile, amministratore delegato di Rfi, la società del gruppo Fs che gestisce le infrastrutture ferroviarie.

Lunedì, inoltre, in municipio a Novi Ligure arriverà il referente del progetto Terzo Valico per conto di Rfi: l’ingegner Mariano Cocchetti illustrerà le opere di permeabilità che saranno realizzate in città, vale a dire la tangenzialina per Pozzolo (che sfrutterà il percorso di strada Castelgazzo e che servirà anche San Bovo), la rotonda di piazza XX Settembre [immagine in basso] con la sistemazione del sottopasso di via Verdi e il prolungamento del sottopassaggio della stazione fino a vicolo Ghiara.

San Bovo è considerato strategico da Rfi, perché lo scalo si trova sul corridoio Ten-T, che unisce il porto di Rotterdam con quello di Genova, ed è ben collegato alla rete autostradale. È però «poco utilizzato rispetto alla superficie totale disponibile» che è di 500 mila metri quadrati con 15 binari e tre raccordi con altrettanti impianti industriali di rilievo: Ilva, Baglietto e Italcementi. Il protocollo d’intesa prevede la costituzione di un «gruppo di lavoro» composto da tecnici di Ferrovie, Regione e Comune per studiare le «modalità di valorizzazione» dello scalo. Lo studio sarà effettuato «tenendo conto delle diverse iniziative insistenti sull’area»: fin dal 2017, infatti, la società Metrocargo ha partecipato al bando pubblicato da Mercitalia Logistics per la conclusione di contratti di vendita o locazione su aree insite nello scalo.

Il gruppo di lavoro, spiegano dalle Ferrovie, dovrà «individuare progetti per la valorizzazione dello scalo attraverso lo sviluppo del trasporto merci su ferro, puntando sui collegamenti con i nodi del sistema portuale ligure e con i retroporti della valle Scrivia». Per il Comune, bisognerà sfruttare le potenzialità di San Bovo anche «in relazione alle nuove grandi opere in corso di realizzazione come Terzo Valico e terminal di Vado Ligure» e per «massimizzare gli effetti anche occupazionali sul territorio».

Muliere parla di «grande soddisfazione» per l’accordo. Inoltre, «l’interesse confermato dalla società Metrocargo ci porta a considerare la possibilità del riutilizzo di San Bovo come terminal intermodale per il carico/scarico di container e casse mobili». E la nuova tangenzialina, secondo il primo cittadino, avvicinerà ancora di più lo scalo alla reti logistiche, potendone diventare un centro strategico.
5/04/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale