Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

“Rebus” stipendi: "c'è buona volontà, ma nessuna certezza"

Oggi, lunedì, vertice in prefettura per il caso Aristor. Possibile soluzione in arrivo per sbloccare gli stipendi del mese. Si torna anche a parlare di Atm, Amiu e Aspal. Cgil: "ci sono alcune idee che andranno verificate. Ad oggi, putroppo, non posso dire che ci sia la certezza che il 27 arriveranno gli stipendi"
15:30 "C'è l'impegno ma non la certezza"
Concluso il vertice in Comune sulla situazione partecipate. "C'è il forte impegno dell'amministrazione a trovare una soluzione. Ci sono alcune idee che andaranno verificate ma ad oggi non c'è ancora la certezza che il 27 arriveranno gli stipendi". E' l'amara affermazione di Silvana Tiberti, segretario provinciale di Cgil che stamane era presente all'incontro a palazzo Rosso. "Aspettiamo domani la convocazione del prefetto", dice. La chiave di volta potrebbe essere la galasia degli istituti bancari: "ormai è evidente che ci sia una mancanza cronica di liquidità. Ci auspichiamo che le banche investano sulla fiducia nella città di Alessandria. Sarebbe ora che tornassero a farlo".
 


11:00 Iniziato il vertice sulle partecipate
E' iniziata questa mattina, in sala giunta, la riunione tra il sindaco Rita Rossa, gli assessori, i rappresentanti delle aziende partecipate e dei lavoratori. All'ordine del giorno  il reperimento delle risorse per corrispondere gli stipendi del mese di settembre. La direzione presa sembra essere quella di contrattare con gli istituti bancari per ottenere aperture di credito. Oggi, inoltre, alle 16,30 (ma potrebbe essere anticipato) il vertice si sposterà in prefettura per discutere in particolare della situazione Aristor e potrebbe essere l'occasione per fare il punto della situazione anche sulle altre partecipate.
 



Torna l'attenzione sugli stipendi delle partecipate del comune di Alessandria. Dopo le tensioni del mese scorso, con blocco dei servizi di Amiu e Atm, l'amministrazione comunale questa volta gioca d'anticipo e si riunisce per trovare una soluzione, si spera definitiva, per il rebus dei soldi: le fatture arretrate da corrispondere ad Atm per dare ossigeno alle casse dell'azienda trasporti e lo svincolo dei fondi per Amiu, la cui liquidità è assorbita dalla banca Barclays per un patto di cessione crediti stipulato dalla precedente amministrazione.
Nel pomeriggio, è convocato un vertice in prefettura per gli stipendi Aristor. Alla vigilia della ripresa del servizio mensa nelle scuole, la Compass, multinazionale che possiede la maggioranza delle quote in Aristor, ha deciso di chiudere i rubinetti e convocare il consiglio di amministrazione per decidere sulla ricapitalizzazione o sulla messa in liquidità dell'azienda. Cento trenta i dipendenti appesi al filo della decisione che sarà presa oggi, in prefettura. Il comune è intenzionato a trovare una via d'uscita per non far cessare il servizio e potrebbe sbloccare oggi le risorse necessarie per pagare, intanto, gli stipendi arretrati. Si tratterebbe di fondi accantonati in attesa dell'arrivo dei commissari straordinari.


17/09/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Cresce il numero delle imprese: piccoli segnali di ripresa?

Economia | Nel terzo trimestre 2014, luglio-settembre, il numero delle nuove imprese costituite supera quello delle cessazioni di 153 unità. Segnali di ripresa soprattutto nel settore delle costruzioni. Coscia, presidente della Camera di Commercio: “siamo i primi in Piemonte ma si tratta di numeri contenuti, specchio di un complessivo panorama economico ancora debole”. Diminuisce la cassa integrazione ordinaria, ma cresce quella straordinaria

Orti: un centro commerciale al posto dell'ex mercato ortofrutticolo

Alessandria | Area e complesso immobiliare di proprietà di due privati che propongono una trasformazione "economico commerciale" dell'area degli Orti dell'ex mercato coperto con la nascita di un centro di attività commerciali e ristorazione. A cornice opere di viabilità: è sulle tre rotonde che si dovrebbero creare che il M5S punta i piedi

Doppio appuntamento all’Informagiovani

Alessandria | Venerdì 19 dicembre l’europarlamentare alessandrino Daniele Viotti e l’orientatore Davide Marino parleranno ai ragazzi di opportunità all’estero e ricerca attiva del lavoro

Coldiretti: “torna il piacere del regalo utile legato al territorio”

Provincia | La maggioranza degli italiani spenderà il proprio budget acquistando prodotti Made in Italy per aiutare l’economia nazionale

L'anno nero di Confapi. Da lunedì uffici chiusi per Natale, riapriranno?

Provincia | La messa in liquidazione di Confapi sembra ormai una scelta inevitabile dopo il nulla di fatto dell'assemblea convocata la scorsa settimana e che non ha raggiunto il numero legale. I dipendenti, però, non sono ancora stati informati. Da lunedì uffici chiusi per le festività natalizie, con la paura di non riaprire

Multimedia

  • Orti: un centro commerciale al posto dell'ex mercato ortofrutticolo

    Orti: un centro commerciale al posto dell'ex mercato ortofrutticolo

  • Camera di commercio, analisi terzo trimestre 2014

    Camera di commercio, analisi terzo trimestre 2014

  • Grigi: questa sera in campo

    Grigi: questa sera in campo

  • I commercianti: “pista di pattinaggio, idea giusta, luogo e tempi sbagliati”

    I commercianti: “pista di pattinaggio, idea giusta, luogo e tempi sbagliati”

  • Serravalle, volontarie Cri al lavoro

    Serravalle, volontarie Cri al lavoro

  • I camionisti bloccano i cancelli dell'Ilva

    I camionisti bloccano i cancelli dell'Ilva

  • Quelle bambole che sembrano parlare

    Quelle bambole che sembrano parlare

  • Via Milano: non dovrebbe essere chiusa alle auto?

    Via Milano: non dovrebbe essere chiusa alle auto?

  • We wish you a horror Christmas

    We wish you a horror Christmas

  • Manifestazione a Torino sciopero generale Cgil e Uil

    Manifestazione a Torino sciopero generale Cgil e Uil

Seguici su...
Facebook Twitter Flickr YouTube