Sei in: AlessandriaNews / Economia e Lavoro / “Rebus” stipendi: "c'è buona volontà, ma nessuna certezza" - 17/09/2012
Alessandria

“Rebus” stipendi: "c'è buona volontà, ma nessuna certezza"

Oggi, lunedì, vertice in prefettura per il caso Aristor. Possibile soluzione in arrivo per sbloccare gli stipendi del mese. Si torna anche a parlare di Atm, Amiu e Aspal. Cgil: "ci sono alcune idee che andranno verificate. Ad oggi, putroppo, non posso dire che ci sia la certezza che il 27 arriveranno gli stipendi"
Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
15:30 "C'è l'impegno ma non la certezza"
Concluso il vertice in Comune sulla situazione partecipate. "C'è il forte impegno dell'amministrazione a trovare una soluzione. Ci sono alcune idee che andaranno verificate ma ad oggi non c'è ancora la certezza che il 27 arriveranno gli stipendi". E' l'amara affermazione di Silvana Tiberti, segretario provinciale di Cgil che stamane era presente all'incontro a palazzo Rosso. "Aspettiamo domani la convocazione del prefetto", dice. La chiave di volta potrebbe essere la galasia degli istituti bancari: "ormai è evidente che ci sia una mancanza cronica di liquidità. Ci auspichiamo che le banche investano sulla fiducia nella città di Alessandria. Sarebbe ora che tornassero a farlo".
 


11:00 Iniziato il vertice sulle partecipate
E' iniziata questa mattina, in sala giunta, la riunione tra il sindaco Rita Rossa, gli assessori, i rappresentanti delle aziende partecipate e dei lavoratori. All'ordine del giorno  il reperimento delle risorse per corrispondere gli stipendi del mese di settembre. La direzione presa sembra essere quella di contrattare con gli istituti bancari per ottenere aperture di credito. Oggi, inoltre, alle 16,30 (ma potrebbe essere anticipato) il vertice si sposterà in prefettura per discutere in particolare della situazione Aristor e potrebbe essere l'occasione per fare il punto della situazione anche sulle altre partecipate.
 



Torna l'attenzione sugli stipendi delle partecipate del comune di Alessandria. Dopo le tensioni del mese scorso, con blocco dei servizi di Amiu e Atm, l'amministrazione comunale questa volta gioca d'anticipo e si riunisce per trovare una soluzione, si spera definitiva, per il rebus dei soldi: le fatture arretrate da corrispondere ad Atm per dare ossigeno alle casse dell'azienda trasporti e lo svincolo dei fondi per Amiu, la cui liquidità è assorbita dalla banca Barclays per un patto di cessione crediti stipulato dalla precedente amministrazione.
Nel pomeriggio, è convocato un vertice in prefettura per gli stipendi Aristor. Alla vigilia della ripresa del servizio mensa nelle scuole, la Compass, multinazionale che possiede la maggioranza delle quote in Aristor, ha deciso di chiudere i rubinetti e convocare il consiglio di amministrazione per decidere sulla ricapitalizzazione o sulla messa in liquidità dell'azienda. Cento trenta i dipendenti appesi al filo della decisione che sarà presa oggi, in prefettura. Il comune è intenzionato a trovare una via d'uscita per non far cessare il servizio e potrebbe sbloccare oggi le risorse necessarie per pagare, intanto, gli stipendi arretrati. Si tratterebbe di fondi accantonati in attesa dell'arrivo dei commissari straordinari.


17/09/2012


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Aristor, continua la trattativa per evitare i licenziamenti

Alessandria | L'azienda che gestisce le mense scolastiche ha avanzato “percorsi lavorativi alternativi” che “andranno verificati”, spiegano i sindacati. Martedì nuovo incontro

L’indennità una tantum per chi lavora a progetto

Lavoro | I collaboratori a progetto che versano i contributi in via esclusiva alla gestione separata quando cessano il lavoro hanno diritto a una prestazione a sostegno del reddito. Domande entro il 31 dicembre. Ecco le condizioni necessarie

Piccola Industria di Confindustria: rinnovo ai vertici

Lavoro | Tiziano Maino, presidente della Piccola Industria di Confindustria Alessandria, è stato nominato vice presidente regionale, con delega a Credito, Finanza e Confidi

Fondazione e Camera di Commercio puntano sul credito alle imprese

Economia | Siglato accordo tra Camera di Commercio e Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria per incrementare il fondo di garanzia a favore delle piccole e medie imprese che richiedono l'accesso al credito. La Fondazione stanzia 200 mila euro che si aggiungono al milione di euro della Camera di Commercio

Terziario Donna, marketing in periodi di crisi

Alessandria | Domenica 14 e lunedì 15 settembre il workshop dedicato all’imprenditoria femminile tenuto dal professor Lino Barbasso, esperto di comunicazione, marketing e team building per imprese ed organizzazioni

Multimedia

  • Restyling di via Dossena e Corso Monferrato

    Restyling di via Dossena e Corso Monferrato

  • Vogliamo chiarezza sugli sfratti

    Vogliamo chiarezza sugli sfratti

  • Ponte Meier: il varo della prima trave

    Ponte Meier: il varo della prima trave

  • Ponte Meier: posata la prima pietra

    Ponte Meier: posata la prima pietra

  • Ponte Meier: la prima trave dal cantiere alle sponde del fiume

    Ponte Meier: la prima trave dal cantiere alle sponde del fiume

  • Il Meier avanza a grandi passi e la Cittadella è sempre più vicina

    Il Meier avanza a grandi passi e la Cittadella è sempre più vicina

  • Consegnati gli attestati dei corsi di italiano ai profughi

    Consegnati gli attestati dei corsi di italiano ai profughi

  • Alessandria - Novara 1-1

    Alessandria - Novara 1-1

  • Alessandria-Novara: Mister D'Angelo in sala stampa

    Alessandria-Novara: Mister D'Angelo in sala stampa

  • Pioggia in Alessandria

    Pioggia in Alessandria

Seguici su...
Facebook Twitter Flickr YouTube